<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

#SustainingAllLife, la Giornata Mondiale della Natura 2020 celebra tutte le forme di vita

#SustainingAllLife, la Giornata Mondiale della Natura 2020 celebra tutte le forme di vita

Il 3 marzo è il World Wildlife Day. Un'occasione per celebrare la biodiversità e per riflettere sui danni perpetrati quotidianamente nei suoi confronti per mano dell'uomo. Tema dell'edizione 2020 è “sostenere tutta la vita sulla Terra”.

Tre marzo, una data importante per la biodiversità e per la natura nel suo complesso. Sì, perché è proprio in questa data che si celebra il World Wildlife Day: un'occasione per soffermarsi sul patrimonio naturale globale e per riflettere sui danni che vengono quotidianamente perpetrati nei suoi confronti ad opera di un impatto antropico che pare inarrestabile. Siamo infatti nel mezzo di un evento epocale: la sesta estinzione di massa sulla Terra, a causa della quale almeno tre quarti delle specie animali potrebbero essere estinti nel giro di poche generazioni umane.

E così, il 20 dicembre 2013 le Nazioni Unite hanno istituito la Giornata, che coincide con l’adozione della Convenzione sul commercio internazionale delle specie in via d’estinzione appartenenti alla fauna e alla flora selvatica (Cites), siglata a Washington il 3 marzo 1973.

Il World Wildlife Day mira ad aumentare la consapevolezza delle persone sulla moltitudine di vantaggi che la conservazione della natura è in grado di offrire ai suoi stessi aguzzini, gli uomini. 

Tema centrale dell'edizione 2020 della Giornata è “Sostenere tutta la vita sulla Terra”, comprendendo la totalità degli animali selvatici  e le specie vegetali come componenti chiave e pilastri della biodiversità mondiale. Un focus che si allinea con molti degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs), dalla lotta alla povertà a un utilizzo sostenibile delle risorse, alla conservazione degli esemplari terrestri e marini.

D'altro canto, l'intento è di accendere i riflettori sui reati contro la fauna e la flora, e di intensificare gli sforzi per eliminarli. Non solo una celebrazione della biodiversità in ogni sua forma, dunque, ma anche una riflessione sulle minacce che le comunità più vicine al mondo naturale devono affrontare, nonché sull'urgenza di agire che deve accomunare i governi, la società civile, il settore privato e gli individui in genere.

 

Vuoi sapere quali sono i 6 obiettivi UE per il 2020 sulla biodiversità? Scarica  gratuitamente il nostro ebook!

 

I modi per partecipare alla Giornata, più o meno attivamente, sono moltissimi. La consapevolezza e l'informazione sono i primi passi di un percorso che può comprendere l'adesione a grandi eventi, laboratori, workshop o incontri didattici sul tema. È possibile, inoltre, seguire gli account dedicati alla Giornata Mondiale (su Twitter, Facebook e Instagram) e condividere aggiornamenti sui social, utilizzando gli hashtag ufficiali #WorldWildlifeDay, #WWD2020, #SustainingAllLife, #Biodiversity2020, #SustainableUse.

In questo quadro si colloca, infine, il progetto #DoOneThingToday: un modo per estendere gli obiettivi e il messaggio del World Wildlife Day al resto dell'anno. Presupposto alla base della campagna è che, fissando semplici obiettivi che coinvolgano la quotidianità personale, si possa fare molto per preservare la Vita delle specie animali e vegetali. Conoscenza del tema, consumo responsabile, rispetto degli ecosistemi in ogni situazione sono solo alcune delle parole d'ordine che possono essere messe in campo per agire concretamente in favore della biodiversità. Non solo il 3 marzo, ma 365 giorni l'anno.

Scarica l'ebook "Comunicare un brand green: 3 iniziative di marketing per gli  animali a rischio di estinzione" 

Tags: Biodiversità