<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

#SustainableTalks: Western Digital

#SustainableTalks Joshua Parker

Nei #SustainableTalks di oggi parleremo di efficienza energetica e di prodotto con Joshua Parker Senior director, Corporate Sustainability di Western Digital.

#SustainableTalks è una rubrica che nasce dalla consapevolezza dell’editore e della redazione di come sia necessario metabolizzare i cambiamenti che l’emergenza sanitaria ha comportato in termini di comunicazione,  identificando nella sostenibilità un driver positivo di ripartenza e crescita personale e professionale. La rubrica continuerà anche nel 2021, sotto forma di interviste realizzate ad esperti di settore e referenti aziendali, con l'obiettivo di scoprire e comprendere quali siano le esigenze attuali in tema di sostenibilità, come vengano soddisfatte, e come vengano rendicontate. Certi che un’esperienza condivisa possa favorire una ripartenza efficace ed efficiente. La rubrica realizzata su base settimanale, pubblicata nella giornata del giovedì, si basa sulla realizzazione di interviste condotte dalla redazione in modo autonomo o a fronte di specifiche richieste. Per informazioni scrivete a redazione@nonsoloambiente.it

Maria Grazia Persico

Da dove nasce la necessità della vostra azienda di intraprendere un percorso di sostenibilità economica, ambientale e sociale?

Sappiamo che il nostro successo a lungo termine come azienda dipende dalla nostra sostenibilità, proprio come per gli individui e per il mondo intero. Ci siamo impegnati a raggiungere obiettivi scientifici coerenti con la limitazione del riscaldamento a +1,5 ° C, l'ambizioso target dell'accordo di Parigi. Crediamo che impegnarsi in questi obiettivi ambiziosi che hanno un fondamento scientifico sia un dovere per il pianeta, la società, i nostri clienti e per chi lavora per Western Digital. Anche i nostri dipendenti desiderano essere coinvolti e creare un'azienda che faccia del bene e restituisca. I prossimi anni sono fondamentali e tutte le imprese hanno un ruolo vitale da svolgere nell'aiutare a raggiungere la trasformazione, nella misura e al ritmo necessari.

Quali effetti ha generato l'adozione di questo percorso in termini di comunicazione interna ed esterna?

C’è un grande impegno internamente a Western Digital su questo argomento. I dipendenti di tutto il mondo e di tutte le funzioni chiedono di essere coinvolti e stanno prendendo in considerazione la sostenibilità nelle loro decisioni e strategie aziendali. Anche le discussioni con gli stakeholder esterni, come clienti e investitori, sono positive e proattive in questo senso. Gli investitori vedono positivamente la nostra gestione attiva dei rischi e il nostro impegno nel cogliere le opportunità, e i clienti sono desiderosi di collaborare con noi su iniziative congiunte. È molto chiaro che su questi temi c’è la crescente necessità di un chiaro impegno per un business sostenibile su tutta la linea. Per gli investitori, i clienti e i dipendenti è importante che Western Digital sia un'azienda responsabile e sostenibile. Ciò significa anche avere una forte strategia in tema di clima.

Vuoi scaricare l'ebook #Sustainable EXTRA Talks?? Clicca qui e scopri come!!!Come misurate oggi i vostri risultati in termini di sostenibilità? Disponete di un sistema di reportistica interno? Vi affidate a consulenti esterni?
Esaminiamo molti tipi di dati. Ove possibile, esaminiamo le fonti di dati dirette e monitoriamo i cambiamenti nel tempo attraverso indagini tra i dipendenti. Ci impegniamo inoltre direttamente con investitori e clienti per ottenere il loro contributo e ci confrontiamo con rating esterni e pratiche comuni del settore. Ad esempio, conduciamo lifecycle assessments (LCA), che ci consentono di quantificare l'impatto ambientale dei prodotti nel corso della durata di vita di un prodotto. Questi LCA esaminano la catena di approvvigionamento, la produzione, l'assemblaggio e l'utilizzo da parte dei clienti dei nostri prodotti. Gli LCA considerano anche come un prodotto viene smaltito una volta raggiunto il suo fine vita.

I principali risultati ottenuti finora includono:

  • Dall'anno fiscale 2019 al 2020, Western Digital ha ridotto l'intensità energetica dei suoi prodotti del 25%.
  • Dall'anno fiscale 2019 al 2020, Western Digital ha ridotto le emissioni di Scope 1 e 2 di oltre l'8%.

Attualmente stiamo indirizzando i nostri sforzi verso il miglioramento dell'utilizzo di energia negli uffici e negli impianti di produzione in tutto il mondo. Ridurre la nostra dipendenza dall'energia tradizionale adottando le energie rinnovabili, attraverso l'approvvigionamento solare o diretto in loco, è la chiave per raggiungere i nostri obiettivi. Ad esempio, la nostra fabbrica di Shenzhen, in Cina, funziona al 100% con energia eolica e valutiamo continuamente opzioni di questo tipo anche per altri siti in tutto il mondo.

Con stretto riferimento al settore merceologico in cui opera l’azienda, la sostenibilità viene identificata come driver di crescita o competizione?

Ci stiamo concentrando sull'efficienza del prodotto, poiché pensiamo che un miglioramento in questo ambito aiuti a ridurre le emissioni indirette. I dati dei nostri LCA possono guidarci nell’ identificare le migliori opportunità di innovazione nell'ingegneria, nella ricerca e nello sviluppo per migliorare l'efficienza energetica di ciascuno dei nostri prodotti, aumentando al contempo la capacità di stoccaggio, mitigando questi impatti in modo mirato e prudente. I miglioramenti dell'efficienza sono ovviamente utili anche per la crescita del business. I clienti si preoccupano perché ereditano le nostre emissioni quando acquistano i nostri prodotti: qualsiasi riduzione delle nostre emissioni aiuta a ridurre le loro emissioni. Impegnandoci a raggiungere questi obiettivi con base scientifica, partecipiamo a questo sforzo collettivo verso un progresso sostanziale e reale.

New call-to-action

Tags: CSR & imprese