<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

#SustainableTalks: Enphase Energy

sustainabletalks enphase energy

Nei #SustainableTalks di oggi parleremo di sostenibilità economica, ambientale e sociale con Sergio Graziosi, Sales Manager Italia di Enphase Energy.

#SustainableTalks è una rubrica che nasce dalla consapevolezza dell’editore e della redazione di come sia necessario metabolizzare i cambiamenti che l’emergenza sanitaria ha comportato in termini di comunicazione,  identificando nella sostenibilità un driver positivo di ripartenza e crescita personale e professionale. La rubrica continuerà anche nel 2021, sotto forma di interviste realizzate ad esperti di settore e referenti aziendali, con l'obiettivo di scoprire e comprendere quali siano le esigenze attuali in tema di sostenibilità, come vengano soddisfatte, e come vengano rendicontate. Certi che un’esperienza condivisa possa favorire una ripartenza efficace ed efficiente. La rubrica realizzata su base settimanale, pubblicata nella giornata del giovedì, si basa sulla realizzazione di interviste condotte dalla redazione in modo autonomo o a fronte di specifiche richieste. Per informazioni scrivete a redazione@nonsoloambiente.it

Maria Grazia Persico

 

Da dove nasce la necessità della vostra azienda di intraprendere un percorso di sostenibilità economica, ambientale e sociale?
È sempre più evidente, agli occhi di aziende di tutti i tipi, come intraprendere percorsi di questo tipo sia doveroso nei confronti del pianeta e, al tempo stesso, vantaggioso per la propria attività, ma nel nostro caso siamo fieri di affermare che la sostenibilità è davvero al centro di ciò che facciamo, da sempre.

Sin dalla fondazione dell’azienda, nel 2006, il nostro scopo è promuovere un futuro sostenibile per tutti, e la nostra attenzione alla sostenibilità parte proprio da soluzioni tecnologiche fotovoltaiche a microinverter, che rendono l’energia pulita più conveniente, affidabile e accessibile. Da questo punto di vista abbiamo contribuito a distribuire più di 1,5 milioni di sistemi di energia solare in 130 paesi, compensando 20,8 milioni di tonnellate di CO2, che equivalgono alla fornitura di elettricità annuale di 3,5 milioni di case. Più riusciamo a diffonderne, meno saranno le emissioni di carbonio che inquinano il nostro pianeta, ma non è tutto.

Mentre la nostra attività continua a crescere, ci impegniamo anche ad aumentare il benessere di dipendenti, stakeholder e delle comunità che serviamo, ponendo massima attenzione non solo sul capitale umano e la costruzione di un luogo di lavoro sicuro, sano e soddisfacente per le persone, ma anche sulla creazione di una tecnologia energetica accessibile e pulita per le comunità meno abbienti e sul perpetuare pratiche etiche lungo la nostra catena del valore. In Enphase riconosciamo e prendiamo sul serio la nostra responsabilità di proteggere, preservare e promuovere i diritti umani in tutto il mondo e siamo certi che questo approccio ci aiuterà a crescere come azienda e a fornire il miglior prodotto possibile. Avere una direzione chiara sull’etica, il rischio e altre strutture aziendali chiave è fondamentale per il nostro successo come azienda, dove il quadro della sostenibilità economica, ambientale e sociale potrà fungere da bussola mentre continuiamo a crescere e ad avere un impatto positivo sul pianeta.

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

L’adozione di questo percorso che effetti ha generato in termini di comunicazione interna ed esterna?
Proprio la scelta di concentrarci sulla comunicazione del nostro approccio sostenibile ci ha portato a creare il nostro primo Environmental, Social & Governance report, pubblicato quest’anno. In questo rapporto descriviamo le modalità con cui integriamo i diversi aspetti della sostenibilità nelle nostre operazioni, identificando al contempo le lacune e le opportunità presenti nei nostri prodotti e processi, pubblicizzando pratiche innovative e rispettose dell’ambiente e ricevendo feedback per un miglioramento continuo.

Come misurate oggi i vostri risultati in termini di sostenibilità? Disponete di un sistema di reportistica interno? Vi affidate a consulenti esterni?
Per prima cosa abbiamo identificato le aree chiave e gli standard ESG fondamentali per la nostra attività, facendo riferimento alla guida degli standard industriali specifici del Sustainability Accounting Standards Board (SASB) per capire le aree più rilevanti per i nostri investitori. Abbiamo anche esaminato gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDG) al fine di mostrare come le attività aziendali aderiscano a questo insieme di valori.


Con stretto riferimento al settore merceologico in cui opera l’azienda, la sostenibilità viene identificata come driver di crescita o competizione?
La sostenibilità è al centro della nostra attività: è la nostra missione e al tempo stesso il nostro fattore di crescita maggiore. Enphase sta giocando un ruolo chiave nel consentire un futuro sostenibile per tutti. Il successo della nostra industria è strettamente legato al movimento sempre più evidente di persone, comunità e governi in questo ambito, nel quale agiamo da protagonisti della decarbonizzazione mandando in pensione le centrali elettriche a combustibile fossile e dando vita a un sistema energetico più elettrificato e pulito.


In che misura l’aderire e l’adottare un protocollo di sostenibilità in questo periodo potrà permettere alle imprese di proiettarsi meglio verso la ripresa post Covid-19?
Implementare buone pratiche di sostenibilità non può che fare bene al business, soprattutto nel periodo post Covid. Concentrarsi sull’impatto ambientale, su pratiche sociali di qualità e su linee guida di governance solide rappresentano oggi elementi di crescita differenzianti, oltre che progressivamente imprescindibili. Pensiamo ai messaggi che il pianeta ci sta mandando, ma anche a quelli dei nuovi consumatori, che realizzano i propri acquisti in maniera sempre più consapevole e attenta al greenwashing, la sostenibilità di facciata. Il rispetto dei criteri ESG, che misurano l’impatto ambientale, sociale e di governance delle imprese, è diventato una vera e propria opportunità, passando da semplice costo correlato a una pratica etica a un investimento destinato a conferire un prezioso valore aggiunto. Per quanto riguarda l’energia solare, in particolare, aiutare gli individui a gestire meglio le loro bollette energetiche e, in questo processo, dare vita a un pianeta migliore è un fattore distintivo non da poco.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: CSR & imprese