<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

#SustainableTalks: Contarina S.p.A

SustainableTalks Contarina

Nei #SustainableTalks di oggi parleremo di gestione dei rifiuti con Gabriella Cuccu di Contarina S.p.A

Da dove nasce la necessità della vostra azienda di intraprendere un percorso di sostenibilità economica, ambientale e sociale?

La sostenibilità è insita nei nostri servizi e nel sistema di gestione integrata dei rifiuti che applichiamo da anni: porta a porta con tariffa puntuale. Come gestori di un servizio pubblico, è nostra responsabilità lavorare per uno sviluppo equilibrato e sostenibile del territorio, coinvolgendo le Istituzioni, il mondo della scuola, le imprese e la comunità. Per permettere che ciò si realizzi, il primo passo è essere consapevoli dell’impatto che hanno le nostre scelte e le nostre azioni quotidiane. Per questo è fondamentale educare e sensibilizzare, non solo i giovani ma tutta la cittadinanza, sulle tematiche dello sviluppo sostenibile attraverso costanti attività e percorsi di educazione alla sostenibilità. È un percorso a lungo termine, che abbiamo intrapreso da oltre vent’anni e di cui oggi raccogliamo i frutti.

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

L’adozione di questo percorso che effetti ha generato in termini di comunicazione interna ed esterna?

Grazie alle diverse azioni di comunicazione integrata, la comunità riconosce il nostro impegno verso la sostenibilità a 360 gradi, non solo legata all’ambiente e alla corretta gestione dei rifiuti ma anche dal punto di vista economico e sociale. Avanzando in questo percorso, abbiamo elaborato delle specifiche politiche di sostenibilità con lo scopo di creare un approccio sistemico capace di integrare la sostenibilità all’interno dei processi e delle scelte aziendali, oltre che delle azioni e attività quotidiane dei dipendenti, in modo trasversale alle varie aree e a tutti i livelli decisionali e operativi. Inoltre, per i nostri dipendenti sviluppiamo delle campagne comunicative ad hoc non solo per informarli dei risultati raggiunti, ma anche per condividere obiettivi, scelte e prossime sfide da affrontare. 

Come misurate oggi i vostri risultati in termini di sostenibilità? Disponete di un sistema di reportistica interno? Vi affidate a consulenti esterni?

Oltre alla certificazione volontaria ISO 14001 del nostro Sistema di gestione ambientale, che ci permette di controllare gli impatti ambientali per migliorare le prestazioni dell’azienda, elaboriamo il Bilancio di Sostenibilità secondo i GRI-STANDARDS – opzione Core. Il documento, arrivato ormai alla sua nona edizione, viene certificato da una Società esterna indipendente ed è redatto da un team di delegati delle varie aree aziendali, permettendo così ai dipendenti di essere maggiormente consapevoli del proprio contributo al raggiungimento degli obiettivi aziendali di sostenibilità.

Con stretto riferimento al settore merceologico in cui opera l’azienda, la sostenibilità viene identificata come driver di crescita o competizione?

Entrambe le cose. In un momento storico come quello attuale, tutti i settori imprenditoriali sono chiamati a una riflessione circa i sistemi di produzione finora adottati: è fondamentale che le aziende diventino promotrici di un nuovo modello orientato alla riduzione dei rifiuti e alla maggiore valorizzazione possibile dei materiali di scarto. È tempo di realizzare progetti concreti di economia circolare. 

In che misura l’aderire e l’adottare un protocollo di sostenibilità in questo periodo potrà permettere alle imprese di proiettarsi meglio verso la ripresa post Covid-19?

Al giorno d’oggi, per un’azienda la sostenibilità è un requisito fondamentale: se non sei sostenibile, se non sei attento agli impatti che produci non puoi andare lontano. È una strada da cui ormai non si può più tornare indietro. La pandemia ci ha portato a riflettere sull’impatto che hanno i nostri comportamenti, rendendoci consapevoli dell’urgenza di raggiungere gli obiettivi di sostenibilità per salvaguardare il nostro pianeta e tutelare al meglio la nostra salute. L’attuale crescente attenzione dei cittadini verso gli aspetti ambientali ha confermato scelte e strategie che Contarina ha intrapreso fin dalla sua nascita: tutela dell’ambiente, riciclo e costante valorizzazione dei rifiuti, crescita sostenibile per lo sviluppo del territorio.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: Rubriche, SustainableTalks