<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

#SustainableTalks: Brooks Running

SustainableTalks Brooks

Nei #SustainableTalks di oggi parleremo di sostenibilità con David Kemp di Brooks Running.

Da dove nasce la necessità della vostra azienda di intraprendere un percorso di sostenibilità economica, ambientale e sociale?

L'obiettivo di Brooks è semplice: tutti coloro che vogliono correre sono i benvenuti e tutti coloro che corrono devono avere un posto dove farlo. Ecco perché ci concentriamo su 5 temi per realizzare un cambiamento reale e duraturo:

  1. Diversità, equità e inclusione per ridurre le barriere che impediscono alle persone di partecipare alla corsa.
  2. Coinvolgimento della comunità, collaborando con tutte quelle che promuovono la salute e il benessere e rendono la corsa aperta a tutti.
  3. Approvvigionamento responsabile, per mantenere e migliorare continuamente la nostra supply chain etica e sostenibile.
  4. Clima, per accelerare il nostro impegno a raggiungere l’obiettivo di azzerare le emissioni di carbonio entro il 2040.
  5. Infine, il consumo sostenibile, dove lavoriamo per eliminare gli scarti di produzione e passare a un prodotto circolare.

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

L’adozione di questo percorso che effetti ha generato in termini di comunicazione interna ed esterna?

Da anni pubblichiamo i risultati di quello che facciamo nel report Corporate Responsability che pubblichiamo annualmente sul nostro sitoCome brand vogliamo essere trasparenti e vogliamo condividere tutti i nostri progressi. Per questo teniamo traccia dei risultati di People & Planet a supporto degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 2030 delle Nazioni Unite. Ci concentriamo sui 4 obiettivi dove crediamo di avere l’impatto maggiore:

  1. Salute e benessere
  2. Riduzione delle disuguaglianze
  3. Consumo e produzione responsabili
  4. Azione per il clima

Come misurate oggi i vostri risultati in termini di sostenibilità? Disponete di un sistema di reportistica interno? Vi affidate a consulenti esterni?

Ci impegniamo a ridurre l'impatto derivante dalla produzione dei nostri prodotti e utilizziamo il modulo Higg Facility Environmental Module (FEM) per standardizzare la valutazione e il miglioramento dell'impatto ambientale degli stabilimenti. Abbiamo adottato il FEM di Higg in tutta la nostra supply chain di tutto il mondo. Questo ci permette di essere sempre aggiornati sull’impatto che le nostre fabbriche hanno sull’ambiente, tra cui il consumo di energia, le emissioni di gas serra, l'uso dell'acqua, le acque reflue e la gestione dei prodotti chimici. Abbiamo fissato per i nostri stabilimenti l'obiettivo di raggiungere il livello n. 1 dell'Higg FEM e il livello n. 3 entro il 2025. Inoltre, collaboriamo con i partner della supply chain affinché adottino un processo di uso di energie rinnovabili nelle loro fabbriche. Inoltre, la nostra roadmap in favore del clima vede anche un'attenzione particolare alla riduzione delle emissioni di CO2 prodotte dai materiali utilizzati nei nostri prodotti. Questi rappresentano il 45% delle emissioni totali dell’intera catena del valore dell’azienda (Scope 3). È quindi fondamentale migliorare le nostre prestazioni e calcolare con maggiore precisione. Per farlo, abbiamo adottato l'Higg Material Sustainability Index (Higg MSI), uno strumento di valutazione del ciclo di vita standard per il nostro settore, che calcola l'impatto ambientale dei materiali. L'Higg MSI migliora anche la nostra precisione calcolando le emissioni di co2 per ogni materiale impiegato nella realizzazione dei nostri prodotti. In questo modo possiamo utilizzare i dati ottenuti per definire in modo più accurato la nostra impronta carbonica, e agire nel modo migliore rispetto al nostro impatto ambientale, identificando le strategie migliori per ridurre le emissioni.  

Con stretto riferimento al settore merceologico in cui opera l’azienda, la sostenibilità viene di crescita o competizione? 

In Brooks crediamo che il cambiamento climatico richieda un intervento urgente da parte di tutti. Dato che ci proponiamo di essere la 1 scelta dei nostri runner e abbiamo obiettivi di crescita sempre maggiori, siamo sempre più convinti che chiunque voglia correre debba sentirsi il benvenuto e un posto dove poter correre liberamente. Questo è la base dei nostri percorsi People and Planet. Brooks sta facendo passi da gigante per raggiungere l'obiettivo azzerare le emissioni di anidride carbonica entro il 2040, promuovendo una running community globale sempre più eterogenea, gestire responsabilmente la nostra supply chain e ridurre l'impatto che hanno nostri prodotti hanno sul pianeta. Perché abbiamo un solo mondo dove correre e dobbiamo prendercene cura per continuare in quello che ci piace fare.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: Rubriche, SustainableTalks