<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Challenge 2014: tra le città finaliste anche Firenze e Bologna

Sono 21 le città europee giunte alla finale di Mayors Challenge 2014. Tra queste anche due città italiane: Bologna e Firenze.

Nove milioni di euro è il valore complessivo dei premi che la fondazione Bloomberg Philanthropies ha messo in palio per la finale del Mayors Challenge 2014, concorso che premia le migliori idee volte a migliorare la qualità della vita dei cittadini.

La Bloomberg Philanthropies si concentra maggiormente su cinque grandi aree: Salute pubblica, Ambiente, Istruzione, Innovazione della pubblica amministrazione, e le arti.

Le città in gara, oltre alle italiane Firenze e Bologna, sono Amsterdam, Atene, Barcellona, Bologna, Bristol, Brno, Cardiff, Firenze, Gdansk, Kirklees, Cracovia, Lisbona, Londra, Madrid, Schaerbeek, Sofia, Stara Zagora, Stoccolma, The Hague, Varsavia, York.

 

 

Cosa pensano gli italiani della sostenibilità? Scoprilo con l'ultimo  Osservatorio sulla sostenibilità!

 

 

Solo una di queste città si aggiudicherà il premio di 5 milioni di euro, mentre quelle che si classificheranno dal secondo al quinto posto, vinceranno ciascuna un montepremi di un milione di euro.

Nello specifico, il primo premio andrà a chi saprà proporre un progetto innovativo nei seguenti ambiti: cambiamenti climatici, inquinamento, rifiuti, vivibilità, qualità della vita, ambiente.

Gli altri quattro premi saranno dati a chi si saprà distinguere con le proprie proposte in termini di occupazione giovanile, formazione e l'istruzione, smart community, efficienza energetica, sicurezza urbana e tematiche legate alla smart city.

Sono arrivati in finale, scelti tra 155 proposte da undici Paesi europei, quei progetti che propongono soluzioni innovative da applicare in diversi ambiti, come l'inquinamento, la disoccupazione giovanile, lo sviluppo economico, la sicurezza nei centri urbani.

Le 21 città finaliste prenderanno parte al Bloomberg Idee Camp, una conferenza di due giorni che si terrà a Berlino nel mese di giugno. I loro progetti verrano valutati da una giuria indipendente di 12 membri, che esprimerà il proprio giudizio, basandosi su quattro criteri principali: la visione, il potenziale di impatto, piano di attuazione e l’essere esportabili in altre città.

Michael R. Bloomberg, presidente dell'omonima fondazione ed ex sindaco di New York, ha dichiarato: "Le città europee si stanno attrezzando per affrontare delle grandi sfide da un punto di vista ambientale, dei cambiamenti climatici, della crisi economica, dell'inclusione sociale e della pressione demografica, per questo abbiamo bisogno di amministratori coraggiosi e innovatori creativi che sappiano mette a punto modelli di sviluppo virtuosi ed efficaci che siano da esempio per tutti gli altri".

 

 

Scarica l'eBook: 4 premi per la sostenibilità ambientale

Tags: Studi e ricerche