<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Finanziamenti per 200 milioni alle Smart Cities

Finanziamenti-per-200-milioni-alle-Smart-Cities

Ieri, 26 novembre, a Bruxelles, si è tenuta la conferenza “EIP Smart Cities and Communities: Leading the Way in Making Europe’s Cities Smarter”, dove rappresentanti di istituzioni e aziende del settore si sono dati appuntamento per delineare le azioni del “Smart Cities Strategic Implementation Plan.

Nella primavera del 2014 la Commissione Europea lancerà un nuovo "Invitation for Smart City and Community Commitments" sempre all'interno delle linee guida delineate nello "Smart Cities Strategic Implementation Plan". L'annuncio è stato dato ieri con lo scopo di mobilitare tutti gli interessati (amministrazioni pubbliche, imprese, enti pubblici e privati) a partecipare al piano d'azione (Quinto Partenariato per l'innovazione in Europa) per favorire di un rapido e sostenibile sviluppo urbano in tutta l'Unione.

Cosa pensano gli italiani della sostenibilità? Scoprilo con l'ultimo  Osservatorio sulla sostenibilità!

"Per rendere le nostre città luoghi migliori in cui vivere e lavorare c'è bisogno di integrare l'ICT e i big data, dando vita a nuove reti di hardware, software, dati e servizi, basati su standard aperti, finalizzate all'innovazione, il rilancio delle infrastrutture e dei piani di smart city", ha spiegato il vicepresidente della Commissione e responsabile per l'Agenda Digitale, Neelie Kroes.

Nel bilancio 2014-2015 la Commissione Europea intende stanziale 200 milioni di euro per le Smart Cities nell’ambito del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020. Le aree che interessano i finanziamenti sono le ICT, l’energia e la mobilità.

Scarica l'eBook: 4 premi per la sostenibilità ambientale

Tags: Studi e ricerche