<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Ecosistema Urbano 2019: divulgati gli esiti delle valutazioni ambientali

Ecosistema-Urbano-2019--divulgati-gli-esiti-delle-valutazioni-ambientali

Sono stati diffusi i dati della ricerca Ecosistema Urbano promossa da Legambiente, Ambiente Italia e il Sole 24 Ore sulle città italiane con la migliore qualità di vita: Mantova cede il posto a Trento, Bolzano sale sul gradino più basso del podio.

Il rapporto Ecosistema Urbano, giunto ormai alla sua ventiseiesima edizione, ha l’obiettivo di stilare una classifica delle performance ambientali delle 104 città capoluogo italiane. Per farlo vengono presi in esame diversi fattori: viene valutata la concentrazione di PM10 nell’aria, il numero di alberi presenti sul suolo cittadino, la qualità di servizi di trasporto pubblico, l’estensione delle piste ciclabili e altri parametri ancora.

I parametri di valutazione sono 18 e si possono suddividere in ulteriori 5 sottocategorie: aria, acqua, rifiuti, ambiente e mobilità.

A condurre la classifica di questa edizione di Ecosistema Urbano è Trento, che ha soppiantato in vetta alla graduatoria Mantova la quale, sebbene abbia ulteriormente migliorato il proprio punteggio rispetto allo scorso anno, non è riuscita a mantenere il primato. Al terzo posto si piazza Bolzano, seguita a ruota da Pordenone e Parma, a confermare ancora una volta il primato green delle città del Nord Italia.

Vuoi scoprire le iniziative che premiano i progetti aziendali legati alla  sostenibilità ambientale? Scarica il nostro ebook!

Oltre alla disparità tra Nord e Sud del paese, dal report ambientale emerge anche che le città più virtuose sono per lo più le ‘secondarie’. Le grandi città hanno ottenuto infatti punteggi decisamente peggiori. La migliore tra queste resta Bologna che, in ogni caso, non va oltre il 13° posto, Firenze al 24°, Milano al 32°. Tristemente arretrate sono Torino e Roma, che occupano rispettivamente l’88° e l’89° posizione della classifica.

Smog, traffico e rifiuti influiscono pesantemente sulle prestazioni delle grandi città e dei Comuni del Centro e Sud Italia, un fatto questo che mette in evidenza ancora una volta quanto il Paese viaggi su due diverse velocità in stretta relazione con la latitudine.

Tuttavia non si può negare che dai punteggi assegnati dalla ricerca Ecosistema Urbano emergano anche alcuni segnali positivi, a dimostrazione che l’Italia è un Paese che ha colto l’invito a un cambiamento responsabile e sostenibile e lo sta mettendo in atto iniziativa dopo iniziativa.

Se ne ha conferma guardando alcune scelte urbanisticheimportanti, come la chiusura al traffico di vie e piazze cittadine per destinarle al solo uso pedonale, o la realizzazione di numerose aree verdi, ma anche dalla diffusione di iniziative etico sociali come la lotta contro gli sprechi alimentari.

Scarica l'eBook: 4 premi per la sostenibilità ambientale

Tags: Studi e ricerche