<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Mobilità sostenibile, a Città del Capo la stazione dei taxi è green

094d739d968df36a87418643dcb9d4ac

Inaugurata la prima stazione dei taxi eco-sostenibile del Sudafrica. I pannelli solari e un sistema di recupero e stoccaggio dell'acqua piovana la rende autosufficiente, capace di soddisfare i bisogni idrico-energetici della struttura e della rete di veicoli.

Taxi! Una parola che è anche un richiamo. Per un mezzo di trasporto che a Città del Capo raggiunge l'accezione di mezzo green. La municipalità di Città del Capo, infatti, ha da poco lanciato la prima rete di trasporto sostenibile del Sudafrica capace di generare la propria energia, operando al di fuori della rete elettrica.

Base operativa del progetto è la stazione dei taxi inaugurata a Wallacedean, a circa 30 chilometri dal centro città, dove una tecnologia altamente specializzata supporta l'intento di un trasporto a basso impatto. I pannelli fotovoltaici montati sul tetto alimentano le 24 imponenti batterie presenti nella struttura, andando a generare una riserva di energia elettrica che torna utile di notte o in caso di cielo coperto, tanto per rifornire gli shuttle e i taxi in partenza, quanto per consentire il funzionamento della stazione stessa.

Vuoi conoscere i più recenti progetti corporate di mobilità sostenibile rivolti  ai dipendenti? Scarica l'ebook gratuito!

Perché all'interno dell'edificio tutto, dagli schermi alle porte elettriche agli utensili in cucina, viene alimentato grazie ai pannelli fotovoltaici. Allo stesso modo, anche l'acqua utilizzata per i servizi, per la pulizia e per il lavaggio dei mezzi proviene dal tetto, dotato di un sistema di raccolta dell'acqua piovana. L'autosufficienza idrica è, inoltre, consentita da una rete di filtraggio e recupero situato nel sottosuolo, che permette di stoccare fino a 20.000 litri e riutilizzare fino al 70% dell'acqua usata.

"Città del Capo è estremamente orgogliosa di essere all'avanguardia nel combinare progettazione architettonica intelligente e tecnologia nello sforzo di migliorare il servizio di trasporto ai nostri residenti" ha affermato Brett Herron, assessore e membro del Comitato Trasporto per Città del Capo. "La stazione dei taxi di Wallacedean rappresenta un punto di partenza e riferimento per i futuri servizi di trasporto pubblico nel paese, mostrando l'impegno dell'amministrazione per la conservazione e l'innovazione".

Si stima che l'ammortamento dei costi di installazione prenderà dai sei ai dieci anni di risparmi energetici in bolletta. Anni, d'altro canto, di trasporti efficienti e puliti per 5.000 pendolari: tanti i passeggeri previsti in partenza o in arrivo da questa stazione, sostenibile ed efficiente in ogni sua parte, dal tetto alle fondamenta.

Scarica l’ebook gratuito:  Mobilità sostenibile, opportunità e vantaggi per le aziende

Tags: mobilità sostenibile