<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Le interviste del Direttore: Alessandro Vella

Le interviste del Direttore Alessandro Vella

Per le Interviste del Direttore di oggi abbiamo intervistato Alessandro Vella Direttore Generale della Cantina Produttori di Valdobbiadene.

La Cantina Produttori di Valdobbiadene rappresenta la storia di un’impresa nata nel 1952, grazie alla volontà di 129 soci fondatori, contadini nell’Italia del Dopoguerra, animati dalla voglia di ricostruire il territorio e l’economia locale, segnati dalle ferite generate dalla Seconda Guerra Mondiale. Negli anni le politiche sono cambiate e la sostenibilità è diventata centro propulsore dell’operato di molte aziende. Com’è avvenuto il processo di avvicinamento alla sostenibilità?

Se intendiamo la sostenibilità sociale e economica questa fa parte del DNA della Cooperativa. Noi continuiamo a dare appoggio alla comunità locale e ai nostri soci in diverse forme che vanno dalle erogazioni liberali, alla sponsorizzazione di eventi, al supporto alle scuole, alla continua collaborazione in termini di informazioni ai nostri soci. Dal punto di vista economico stiamo riuscendo a mantenere un livello di retribuzione delle uve alto e molto interessante per i soci tale da ripagare gli sforzi che fanno sulle colline di Valdobbiadene dove le ore lavoro a ettaro sono moltissime tutte a mano e con grandi sacrifici. Per quanto riguarda la sostenibilità ambientale invece l’impegno parte da lontano e accelera negli ultimi 3 anni trovando, nelle certificazioni il giusto riconoscimento di un lavoro lungo di coinvolgimento dei soci. Aver certificato 1000 ettari di vigneto (tutti) con la SQNPI ci rende molto orgogliosi.

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

La Cantina Produttori di Valdobbiadene ha ottenuto nel 2019 la CERTIFICAZIONE VIVA, standard sviluppato dal Ministero dell’ambiente e della Tutela del territorio e del mare e dal centro di Ricerca dell’Università Cattolica del Sacro Cuore OPERA. In cosa consiste effettivamente questa Certificazione e quali sono i prossimi progetti in tal senso?

La certificazione Viva nasce per misurare le prestazioni di sostenibilità della filiera vite – vino e per il miglioramento delle stesse attraverso le analisi di 4 indicatori Aria, Acqua, Territorio, Vigneto. Nel nostro caso gli indicatori sono 3 (non vigneto poiché certificati con SQNPI). L’analisi Aria calcola la impronta carbonica, l’indicatore acqua le attività che influiscono sui consumi diretti e indiretti delle risorse idriche e il territorio le ricadute delle attività aziendali su Paesaggio, Biodiversità, Società e cultura. Il nostro impegno è quello di tenere monitorati i dati e migliorarli costantemente sia dal punto di vista dell’impronta carbonica che del consumo idrico grazie a investimenti costanti che puntano a processi e macchinari sempre più efficienti ce a strutture moderne e integrate.

Alessandro Vella
Direttore Generale della Cantina Produttori di Valdobbiadene, nota sul mercato per il brand di Prosecco Superiore DOCG Val D’Oca. Laureato in Scienze Politiche con Master in Marketing e Commercio Internazionale all’Università di Padova, ha una lunga esperienza nel food&beverage e una grande conoscenza dei mercati internazionali, maturate con incarichi di responsabilità in primarie aziende alimentari italiane note nel mondo. È stato direttore vendite per l’America Latina di Casa Vinicola Zonin, export manager e direttore vendite Usa di La Gioiosa e Villa Sandi e direttore export di Guido Berlucchi & C. Dal novembre 2019 Vella è chiamato a dirigere la Cantina Produttori di Valdobbiadene. Nata come cooperativa sociale nel secondo Dopoguerra dall’iniziativa di 129 soci, diventati nel tempo 600, oggi la Cantina è una delle realtà più rappresentative del territorio con mille ettari di vigneto e una delle prime 50 aziende italiane del vino. Sposato con Claudia Liye Abe, è appassionato di Paesi e culture stranieri, viaggi, enogastronomia, trekking e lettura.

 

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: Rubriche, Le interviste del Direttore