<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Speciale Forum della Sostenibilità – 20 maggio 2014

forum-della-sostenibilità-2014-nonsoloambiente

Sostenibilità e competitività sono state le tematiche calde trattate martedì 20 maggio alla seconda edizione del Forum della Sostenibilità, iniziativa di Comunicazione Italiana realizzata in partnership con Regione Lombardia, Provincia di Milano, Ansaldo STS, Autogrill e Cleviria.

La sostenibilità è un tema caldo anche e soprattutto per i comunicatori. Da qui l'adesione di Unicom, come associazione rappresentativa del comparto agenzie di comunicazione a capitale italiano

La suggestiva sede di Palazzo Lombardia ha visto l’affluenza di più di 60 relatori e 500 partecipanti tra manager e imprenditori, esperti di CSR e sviluppo sostenibile, professionisti della comunicazione e opinion leader.

Il valore e la promozione dello sviluppo sostenibile nei diversi ambiti dell’innovazione digitale, da quello istituzionale a quello economico, ambientale, sociale sono stati il fil rouge dei talk show, di keynote speech, dei casi aziendali d’eccellenza e del walk show organizzati in questa intensa giornata.

Il Forum della Sostenibilità si pone come il luogo ideale di confronto tra istituzioni e imprese, come ci sottolinea in questa video intervista Felice d’Endice di Comunicazione Italiana.

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

Secondo l’assessore all’Ambiente energia e sviluppo sostenibile della Regione Lombardia Anna Maria Terzi, il Forum è “un’iniziativa interessante, in particolare per istituzioni come Regione Lombardia, che in questo ultimo anno e mezzo sta lavorando con intensità sulla promozione dello sviluppo sostenibile sotto vari punti di vista, in particolar modo quello ambientale”. Il concetto è stato ribadito anche nell’intervento video che ci ha rilasciato dopo il Talk show “Le persone al centro dello sviluppo sostenibile: imprese e istituzioni a confronto per una governance della Total Responsability” moderato da Davide Porro, Presidente di Diesis Group (qui il suo video intervento). A questo talk show ha partecipato anche Giovanni Buttitta, Direttore Relazioni Esterne e Comunicazione di Terna (qui il suo video intervento)

Centrale è stato il tema delle smart cities, delle smart communitese delle possibili applicazioni della tecnologia nel ripensare e innovare un modello urbano e sociale sostenibile. Al termine del Talk show “Da smart cities a smart communities. Il ruolo della tecnologia e dell’innovazione nel re-designing di un modello urbano sostenibile” abbiamo avuto la possibilità di intervistare il conduttore del talk show Massimo Pontillo, Presidente di Pentapolis (qui il suo video intervento) ed Eleonora Perotto della Direzione Generale Servizio Sostenibilità di Ateneo del Politecnico di Milano (qui il suo video intervento)  

Il terzo tavolo di discussione della mattinata “Diventare sostenibili per essere competitivi: minaccia o opportunità?” ha messo a fuoco le minacce e le opportunità che comporta il rendere le imprese sostenibili. A questo proposito abbiamo intervistato Silvio De Girolamo, Group Chief Internal Audit & CSR Officer Autogrill (qui il suo video intervento) il quale ha sottolineato come le aziende debbano essere sensibilizzate alla cultura della sostenibilità.             

Alle 13:30 Carlo Infante, presidente di Urban Experience, ha avviato il walkshow lo sciame intelligente, il cui titolo era “Ora e sempre Resilienza! Nuove strategie di sostenibilità per imparare dalla crisi.” Una conversazione errante, per fare un po’ di stretching dialettico, prima del set di brainstorming, risalendo in verticale il Palazzo Lombardia fino al 39° piano, alla quale ha partecipato Maria Grazia Persico, consigliere Unicom con delega alla lobby e al public affairs (ndr. direttore editoriale di nonsoloambiente.it)

Nel pomeriggio, i lavori sono continuati sul tema della corporate social innovation come strumento non solo di comunicazione, ma di vera e propria innovazione del business, in quanto esigenza sempre più sentita dai consumatori. Sempre nel pomeriggio si sono alternate best practice innovative di imprese sostenibili tra cui quattro start up.           

Oltre la partecipazione fisica grande è stata anche il coinvolgimento del web attraverso l’hashtag #forumsostenibilità e il profilo ufficiale @com_italiana.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: CSR & Imprese Sostenibili