<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Sealogy: al via il 16 novembre a Ferrara il salone europeo della Blue Economy

Sealogy al via il 16 novembre a Ferrara il salone europeo della Blue Economy

Dal 16 al 18 novembre si parlerà di pesca e acquacoltura, trasporti marittimi ed energie rinnovabili marine.

Partirà il 16 novembre a Ferrara Expo l’edizione 2022 di Sealogy, salone europeo della blue economy, che da alcuni anni ormai raduna i responsabili di aziende, enti di ricerca e settore pubblico nazionale ed europeo per discutere delle tematiche inerenti all’economia blu in tutti i suoi aspetti. Durante i tre giorni del salone, di cui Nonsoloambiente è media partner, si approfondiranno molte delle tematiche connesse alla blue economy, l’economia del mare e delle coste, il cui valore aggiunto raggiunge in Italia i 50 miliardi di euro, coinvolgendo oltre duecentomila imprese.

https://www.sealogy.it/

Nell’edizione di quest’anno si è scelto di approfondire tre tematiche principali:

  • Pesca e acquacoltura, con focus su tracciabilità del prodotto finito, attrezzature per la lavorazione e confezionamento delle produzioni ittiche, refrigerate e surgelate, nonché logistica, trasporto e spedizioni.
  • Trasporti marittimi, con focus sia sul trasporto merci che sulle Infrastrutture
  • Energie rinnovabili marine, con focus su ricerca e sviluppo

Oltre all’esposizione fieristica, quest’anno sarà presentato un ricco programma di convegni, con la partecipazione di esponenti delle istituzioni nazionali ed europee, associazioni di settore operanti nel trasporto marittimo e logistico, rappresentanti del mondo della pesca e del settore ittico, responsabili di università, accademici e ricercatori.

Il palinsesto si propone di favorire una sintesi e uno sviluppo non solo delle tematiche e delle strategie nell'ambito della Blue Economy, ma soprattutto di favorire momenti di informazione e di incontro sulle prospettive di crescita e sulla necessaria svolta green dei settori interessati.

Inoltre, il salone ospiterà gli eventi di B2Blue, dove gli attori della Blue Economy possono interagire e confrontarsi in un’ottica di sviluppo di relazioni professionali e di business, e gli incontri di Sealab - Blue Skills & Jobs, con conferenze, incontri tematici e workshop sui temi dell’istruzione professionale e “Blue Lab” rivolti a scuole e studenti, con sessioni di training e iniziative di orientamento alle carriere professionali legate al mare.

New call-to-action

Tags: Ambiente, Acqua