<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Le interviste del Direttore: Roberto Guerini

Le interviste del direttore Roberto Guerini

Intervista a Roberto Guerini di BioDesign Foundation

Nonsoloambiente.it si pone da sempre come obiettivo quello di fornire un’informazione chiara e contestualizzata su primari argomenti di attualità che abbiano ricadute dirette o indirette sull'ambiente. La rubrica, realizzata su base settimanale e pubblicata nella giornata del martedì,  si basa sulla realizzazione di interviste condotte dal direttore in modo autonomo o a fronte di valutazione di temi o iniziative particolari, corredati di dati. Per informazioni scrivete a: direzione@nonsoloambiente.it

Da cosa nasce l’idea di costituire la BioDesign Foundation e qual è la sua mission?

La BioDesign Foundation nasce per dare vita alla visione di Luigi Colani di realizzare un mondo industriale più etico e sostenibile, ponendosi l’obiettivo di risponde attivamente alle sfide poste dai problemi ecologici globali offrendo soluzioni tangibili. Focus principale è quello di sensibilizzare la comunità di designer, architetti, ingegneri e artisti sulla necessità di riutilizzare ciò che oggi consideriamo rifiuto come fonte di materia prima, che possa dare vita ad oggetti a loro volta riciclabili, limitandone l’impatto sull'ambiente e sul clima, oltre a generare reddito.

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

In cosa consiste il progetto “The Custodians – Earth Solution Project”?

Il “The Custodians – Earth Solution Project consiste nel chiamare all'azione la comunità creativa globale per ripensare e ridisegnare il modo in cui vengono creati gli oggetti di uso quotidiano e gli oggetti in genere, tenendo presente non solo il loro ciclo di vita ma anche la loro morte.

 In che modo il design può contribuire allo sviluppo dell’economia circolare?

Il design inteso nel suo significato originale, ovvero l’ideazione e progettazione di oggetti da prodursi industrialmente in serie, gioca un ruolo fondamentale nel cambiare il nostro approccio di consumo da lineare a circolare. Oggi la grande maggioranza di prodotti a disposizione dei consumatori sono raramente progettati / disegnati per essere riparati, riutilizzati o smontati a fine vita per accedere alle preziose materie prime con cui sono stati creati. I designer dei vari settori industriali hanno la capacità, la possibilità, e anche la responsabilità di trovare nuovi paradigmi per alleviare la scarsità di materie prime attraverso soluzioni che consentano il riutilizzo, la rigenerazione e il riciclaggio di materiali e prodotti.

Roberto Guerini 
55 anni - architetto, designer, imprenditore, avventuriero, direttore di eventi e concerti, curatore di arte e design. Dopo aver completato gli studi, Roberto Guerini ha lavorato come designer e architetto d’interni e contemporaneamente ha portavo avanti gli studi commerciali a San Gallo. Ha progettato e commercializzato le proprie collezioni di arredamento e complementi d’arredo, e da anni si occupa di organizzazione di eventi culturali. È un regista, autore e relatore sui temi del vivere la natura da vicino, di riscoprire la bellezza della natura, del vivere in armonia con la natura e del trarre ispirazione pura dalla natura per il design. Dal 2007 al 2019 Roberto Guerini è stato assistente diretto di Luigi Colani e apprendista presso BioDesign, diventando il curatore delle sue mostre: Triennale Milano, Mosca, Seoul ecc. È co-fondatore e CEO di Ylem GmbH e Albatros Management AG, di Colani Design e di ATMOS Warehouse Bio Lifestyle Store. È l’autore della biografia di Colani e del codice BioDesign. In qualità di direttore della Fondazione Colani, continua l’eredità di Colani, il BioDesign. Roberto Guerini è stato nominato Chief Designer Colani da Luigi Colani nel 2013. In qualità di relatore ospite, condivide le sue conoscenze presso il polo universitario del Politecnico di Milano e presso diverse altre università.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: Rubriche, Le interviste del Direttore