<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Le interviste del Direttore: Gianni Tagliapietra

Le interviste del direttore Gianni Tagliapietra

Per le Interviste del Direttore di oggi abbiamo intervistato Gianni Tagliapietra di Mixcycling.

Mixcycling, nata a febbraio 2020, è una startup innovativa che sviluppa materiali sostenibili, fondendo, attraverso un processo brevettato, fibre vegetali (tipicamente scarti di produzione agro-industriale o fibre a basso costo di produzione e minimo impatto ambientale) con polimeri ottenuti da risorse organiche rinnovabili, di riciclo o vergini. Da cosa è nata l’idea di sviluppare una start up nel settore dell’economia circolare?

Mixcycling nasce da una realtà industriale attiva nel settore dei tappi da ormai 50 anni. Labrenta, nostra casa madre, lavora grandi quantità di legno e sughero, da cui risultano scarti importanti. Il progetto Mixcycling è nato dal desiderio di dare nuova vita a questi scarti, che sono in realtà materia prima di alta qualità. Da una fase di sperimentazione, nel 2019 sono nati i primi blend. Man mano che il processo ha preso forma è sorta l’idea di estendere questa logica circolare ad altri processi nel territorio che, come Labrenta, generano scarti organici, Uno su tutti è la vinaccia, dalla produzione di vino che caratterizza il Veneto, ma anche la lolla di riso dalle riserie del Veronese.

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

 

Crede che i fondi messi a disposizione da parte delle istituzioni siano sufficienti per poter dare reale contezza allo sviluppo dell’economia circolare e alle ricerche del settore?

A livello europeo si vede un supporto sempre maggiore per progetti che si muovono nel contesto dell’economia circolare. Horizon Europe stanzia 95.5 miliardi di euro per progetti che affrontino temi di economia circolare, crisi climatica, innovazione, mentre l’EIC (European Innovation Council) Accelerator sostiene startup innovative. Come Mixcycling siamo coinvolti in vari progetti Europei, alcuni in fase di approvazione, mentre altri stanno per essere presentati proprio in questi mesi. I progetti promossi sono nell’ambito della sostenibilità e nell’innovazione di processo/prodotto. Molti riguardano i materiali innovativi e rinnovabili. Gli ostacoli che incontriamo noi sono spesso normativi - ad esempio la normativa italiana sulla gestione dei rifiuti rende molto più complessi progetti di recupero del materiale in ottica circolare, secondo l’approccio “product as a service”. Stiamo cercando di affrontare questa tematica anche all’interno dei progetti HE a cui abbiamo aderito.

Gianni Tagliapietra
Gianni Tagliapietra, CEO e fondatore, imprenditore esperto e fondatore di varie startup, nasce a Sandrigo il 20 Aprile 1973. Nel 1993 inizia a lavorare nell’azienda di famiglia alla fine del servizio Militare. L’azienda al tempo è composta da 2 soli dipendenti. Nel corso degli anni sviluppa numerosi nuovi prodotti, in particolare nel mondo delle chiusure per spirits, portando Labrenta ad essere un punto di riferimento per i tappi da distillati premium. Nel 1996 è tra le prime aziende al mondo a produrre tappi sintetici espansi, e nel 2019 l’azienda può vantare un turnover di 9M€ e 45 dipendenti, con una filiale produttiva a Rio Grande do Sul, a cui seguirà l’apertura di un secondo polo produttivo in Messico e l'inaugurazione nel 2020 della filiale commerciale negli Stati Uniti. Nel 2015 frequenta un master MBA presso il CUOA Business School di Altavilla Vicentina Nel 2017 è tra i cofondatori di Plasmafour srl, una start up innovativa che si occupa di processi di sanificazione dei tappi in sughero naturale. Nel 2019 diventa socio della Ronzani Editore, una casa editrice di nicchia con focus su pubblicazioni dall’elevato contenuto culturale. Lo stesso anno è co-fondatore di Hungrycircle Srl, startup che realizza prodotti fisici e digitali innovativi. Nel 2020 è co-founder di Mixcycling srl, startup innovativa nel mondo della sostenibilità, la quale sviluppa e produce materiali ecosostenibili a basso impatto LCA utilizzando scarti di origine vegetale.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: Rubriche, Le interviste del Direttore