<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Insurance Summit di Ania: il settore protagonista della transizione green

Insurance Summit di Ania il settore protagonista della transizione green

Il settore assicurativo svolge ruolo di primo piano nella crescita economica e, dunque, nel percorso di transizione verso la sostenibilità: questa la consapevolezza emersa nei due giorni di Insurance Summit di Ania, svoltosi lo scorso 18 e 19 ottobre.

Persone, Pianeta e Prosperità: l’Italia e le sfide globali”: questo il titolo dell’Insurance Summit a cura di Ania (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici), che si è svolto il 18 e 19 ottobre 2021 a Roma.

La prima giornata intitolata “Ensuring a prosperous future for people and the planet”, organizzata con il supporto della Federazione Internazionale delle Associazioni Assicurative (GFIA), nell’ambito delle iniziative del G20, è stata occasione per analizzare lo scenario internazionale. La seconda giornata del Summit è stata dedicata al tema della sostenibilità sociale e ambientale, con l'obiettivo di discutere e riflettere sul contributo offerto dal settore assicurativo italiano per la costruzione di una società e un'economia più sostenibili. Sono state, dunque, analizzate le priorità del mercato, gli effetti della crisi economica generata dalla pandemia e le prospettive di rilancio, anche alla luce delle misure previste dal PNRR. La giornata è stata strutturata in 3 Panel, ognuno dei quali ha visto la presenza di personalità di spicco nel settore della finanza e delle assicurazioni e il commento puntuale di Maria Bianca Farina, Presidente Ania.

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

«L'industria assicurativa a livello mondiale, con oltre 30.000 miliardi di dollari di asset gestiti, ha la capacità e l'interesse a investire in attivi sostenibili e di lungo termine. Può contribuire, quindi, a finanziare la transizione verso economie a emissioni zero, efficienti sotto il profilo delle risorse e più sostenibili», ha affermato la Presidentessa Farina. La Presidente ha ricordato inoltre l’urgenza di rafforzare la resilienza delle imprese e delle famiglie con una maggiore diffusione di strumenti di mitigazione, prevenzione e trasferimento del rischio. Dall’evento, al quale hanno preso parte molte personalità di spicco del mondo assicurativo e autorità nazionali e internazionali, è emersa la consapevolezza di quanto sia essenziale la collaborazione tra settore pubblico e industry assicurativa, per un sempre maggiore coordinamento tra pubblico e privato. L’attenzione è rivolta, in particolare, agli strumenti del welfare introdotti come risposta alla situazione emergenziale, per comprendere quali di tali misure possano diventare parti stabili dei sistemi di sicurezza sociale, e quale dovrebbe essere, a questo proposito, il ruolo del settore assicurativo.
Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: finanza