<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Illumina il riciclo 2015: i dati della campagna di Ecolamp e Legambiente

illumina il riciclo 2015 - nonsoloambiente

La quarta edizione dell'iniziativa di carattere nazionale, svoltasi il 9 e 10 maggio, ha permesso di informare e sensibilizzare migliaia di cittadini sul tema del recupero delle lampadine esauste.

Con una crescita del 2.56% della raccolta dei RAEE registrata nel 2014 rispetto all'anno precedente, l'Italia si conferma terreno fertile per la campagna di sensibilizzazione Illumina il riciclo, svoltasi lo scorso 9 e 10 maggio grazie alla collaborazione tra Legambiente e il consorzio Ecolamp. Giunta alla sua quarta edizione, l'iniziativa ha avuto carattere nazionale, con dieci sedi di svolgimento in altrettante città italiane.

Nel corso dei due giorni, i volontari di Legambiente sono stati coinvolti per la sensibilizzazione e la diffusione di materiale informativo, operando una divulgazione su più fronti: da una parte, la campagna si è concentrata sul coinvolgimento e sul generare consapevolezza nei cittadini; dall'altra, invece, si è rivelata una importante occasione per ricordare agli italiani tutte le opportunità a disposizione per effettuare agevolmente il conferimento.

Vuoi scoprire in che modo i rifiuti tecnologici possono diventare un driver  dell'economia circolare? Scarica l’ebook sui RAEE!

Nonostante le disposizioni siano in vigore da tempo, infatti, non sempre vi è consapevolezza delle possibilità di ricorrere al ritiro uno contro uno e uno contro zero all'interno dei punti vendita di medie e grandi dimensioni. In particolare, il ritiro uno contro zero deve obbligatoriamente essere effettuato da tutti i distributori con una superficie di vendita di almeno 400 mq, senza imporre l'acquisto di nessun altro prodotto.

La campagna Illumina il riciclo 2015 ha permesso di informare in modo diretto 30mila persone, con la distribuzione di 10mila opuscoli informativi e la raccolta di 120 scatti fotografici pubblicati sul sito Ecolamp. 150 zainetti Ecolamp sono stati distribuiti a chi ha postato, sul profilo Facebook di Ecolamp, la propria foto presso l'info point, a testimoniare l'impegno nella corretta raccolta differenziata.

Le buone pratiche, per quanto riguarda il conferimento delle lampadine esauste, hanno notevole impatto sull'ambiente e sull'uso consapevole di risorse: basti pensare che da ogni lampadina può essere recuperato fino al 95% dei materiali (vetro, metalli e plastiche), evitando al contempo la dispersione dell'ambiente del mercurio in esse contenuto.

L'iniziativa è ormai conclusa, ma Ecolamp continua a svolgere un importante ruolo di sensibilizzazione e di informazione, facilitando le buone pratiche: l'app gratuita Ecolamp - L'isola che non c'è consente di conoscere in pochi secondi il punto di raccolta RAEE più vicino, ovunque vi troviate.

Scarica l'ebook gratuito: Rapporto RAEE 2017, tutti i dati della raccolta

Tags: Economia Circolare