In partenza… il Treno Verde 2014!

Inpartenzailtrenoverde

E’ stato presentato ieri, 11 febbraio, a Roma, e partirà domani 13 febbraio, il Treno Verde 2014, il convoglio ambientalista all’insegna della mobilità sostenibile.

Treno Verde 2014 è una campagna promossa e lanciata da Legambiente e dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dedicata al monitoraggio dell’inquinamento atmosferico e acustico nelle città italiane, alla promozione di una mobilità sostenibile e alla riduzione dell’inquinamento.

Il Treno Verde 2014 si compone di quattro carrozze, ognuna dedicata ad un tema: la prima è dedicata al tema della “mobilità sostenibile”; la seconda carrozza è basata sul tema della “città”; la terza ha come tema gli “stili di vita”: in questo vagone saranno dati tanti piccoli accorgimenti per essere cittadini attenti e più smart; ed infine, la quarta carrozza del Treno Verde è un vero e proprio “parco urbano”, perché la città secondo Legambiente deve essere più verde e con spazi pubblici attrezzati che permettano di respirare aria pulita, cercando di riappropriandosi di tutti quegli spazi verdi spesso lasciati all’incuria e all’abbandono.

 

Vuoi conoscere i più recenti progetti corporate di mobilità sostenibile rivolti  ai dipendenti? Scarica l'ebook gratuito!

 

Il convoglio ambientalista partirà da Palermo il 13 febbraio e terminerà la sua corsa a Torino, dove si fermerà dal 25 al 27 marzo. Ad ogni fermata il Treno Verde 2014 incontrerà studenti, cittadini e amministrazioni per promuovere la qualità dei territori, l’innovazione nei centri urbani e l’attenzione negli stili di vita, anche attraverso una mostra didattica e interattiva presente all’interno delle quattro carrozze del treno. La mostra, a ingresso gratuito, sarà aperta dalle 8,30 alle 13,30 per le classi prenotate e dalle 16,00 alle 19,00 per il pubblico. La domenica sarà visitabile dalle 10,00 alle 13,00. 

Ecco il calendario delle tappe del Treno Verde 2014:

Palermo – 13, 14, 15, 16 febbraio

Cosenza – 19, 20, 21 febbraio

Potenza – 24, 25, 26 febbraio

Caserta – 28, 1, 2 marzo

Roma (Termini) – 4, 5, 6 marzo

Pescara – 8, 9, 10 marzo

Ancona – 12, 13 marzo

Verona (Porta Vescovo) – 15, 16, 17, 18 marzo

Milano (Porta Garibaldi) – 20 marzo

Varese – 21, 22, 23 marzo

Torino (Porta Nuova) – 25, 26, 27 marzo

Il progetto è stato presentato l’11 febbraio, a Roma, alla presenza di Mauro Moretti, amministratore delegato del Gruppo FS Italiane, Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente Andrea Orlando, Ministrodell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.

In questa occasione, il direttore generale di Legambiente Rossella Muroni ha dichiarato: “è urgente intraprendere azioni efficaci e interventi mirati per risolvere il problema dell’inquinamento atmosferico in tutta la Penisola, destinando più fondi e incentivi al trasporto pubblico locale e all’ammodernamento della rete ferroviaria, invece, che per la realizzazione di faraoniche e talvolta inutili e superflue opere autostradali”.

“Il nostro sostegno alla campagna del Treno Verde diventa ogni anno sempre più convintoha affermato Mauro Moretti, amministratore delegato del Gruppo FS Italianeperché tutti i dati e i riscontri oggettivi confermano che la ferrovia è sempre più il fulcro irrinunciabile di una mobilità pubblica moderna e sostenibile. Nel 2013 i 42 milioni di passeggeri che hanno preferito le Frecce all’auto privata o all’aereo hanno consentito l'abbattimento di oltre un milione di tonnellate le emissioni di CO2 nell’ambiente.”

 

Scarica l’ebook gratuito:  Mobilità sostenibile, opportunità e vantaggi per le aziende

Tags: mobilità sostenibile