<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Tricolore a Times Square, Cassa Depositi e Prestiti fa parte del Nasdaq Sustainable Bond Network

Tricolore a Times Square, Cassa Depositi e Prestiti fa parte del Nasdaq Sustainable Bond Network

Cassa Depositi e Prestiti è la prima istituzione finanziaria italiana ad aderire al Sustainable Bond Network. Per celebrare l'evento, è stato proiettato il logo della società sugli schermi della Nasdaq Tower a Times Square.

“Nasdaq dà il benvenuto a Cassa Depositi e Prestiti, prima istituzione italiana ad aderire al Sustainable Bond Network”. Questo il messaggio- scritto a chiare lettere sul logo tricolore- che è stato proiettato sugli schermi della Nasdaq Tower a Times Square (New York) per salutare l’adesione alla rete da parte della realtà finanziaria.

 

Investitori sostenibili per Cassa Depositi e Prestiti

Cassa Depositi e Prestiti conquista un primato: è la prima istituzione finanziaria italiana ad aderire alNasdaq Sustainable Bond Network, piattaforma gestita da Nasdaq dedicata alla finanza sostenibile che riunisce investitori, emittenti, banche d’investimento e organizzazioni specialistiche. L’adesione al network permetterà a CDP di ampliare la platea di potenziali investitori a livello internazionale, con particolare attenzione agli investitori sostenibili, i cosiddetti Socially Responsible Investors.

La notizia giunge a conclusione delle celebrazioni del 170° anniversario di Cassa Depositi e Prestiti. “La Nasdaq Tower si è tinta di tricolore” ha dichiarato l’Amministratore delegato Fabrizio Palermo, commentando l'avvenimento. “A conclusione delle celebrazioni per il 170° anniversario della sua nascita, il logo di CDP è stato proiettato a Times Square per dare il benvenuto al suo ingresso nel Nasdaq Sustainable Bond Network. CDP sarà il primo emittente italiano ad aderire al network internazionale, confermando l’importante ruolo che l’istituzione ha assunto nel corso dell’ultimo triennio, anche sui mercati internazionali”.

 

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

 

Nasdaq Sustainable Bond Network, cos'è

Il Nasdaq Sustainable Bond Network (NSBN) è la prima piattaforma nata per negoziare la compravendita di obbligazioni sostenibili dal punto di vista ambientale e sociale. Spazio online che fornisce agli investitori green di tutto il mondo dati chiave sui loro titoli, la Piattaforma offre informazioni finanziarie standardizzate e una panoramica sugli impatti in riferimento agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle società emittenti. L'obiettivo? Dare alle istituzioni finanziarie “un'opportunità per mostrare le loro attività sostenibili e, soprattutto, aumentare la loro trasparenza”.

Cassa Depositi e Prestiti: dati, intenti e obiettivi

Dal 2017, Cassa Depositi e Prestiti è presente sul mercato delle obbligazioni sostenibili con Social e Sustainable Bond nati con l'intento primario di generare un impatto tangibile per il territorio. Tali obbligazioni risultano particolarmente appetibili agli occhi di tutti quegli investitori attenti a forme di investimento che creano, oltre al rendimento finanziario, anche un valore aggiunto dal punto di vista sociale e ambientale. Due sono, fondamentalmente, le ragioni che hanno spinto CDP ad aderire al Nasdaq Sustainable Bond Network:

  • la volontà di ampliare ulteriormente il bacino di investitori interessati al campo della sostenibilità;
  • la decisione di orientare il proprio approccio strategico ai principi dello Sviluppo Sostenibile, al fine di contribuire con la propria azione quotidiana al raggiungimento dei 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Secondo quanto affermato da Fabrizio Palermo, la strategia- adottata da CDP con il Piano Industriale 2019-2021- è una grande opportunità per molti: “un Piano basato su principi di sostenibilità che si traducono in un impatto positivo per le imprese e per il territorio”.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: CSR & imprese