<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Snam porta la responsabilità sociale d’impresa al Salone del Libro di Torino

snam

La società sarà protagonista di due eventi dedicati alle "Meraviglie d'Italia": il 15 maggio appuntamento con la presentazione del terzo volume della collana "Sentieri Sostenibili" e sabato 16 maggio lancio della nuova edizione del "Giro d'Italia in 80 Librerie"

Si è aperta oggi la 28° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino: fino a lunedì 18 maggio si susseguiranno numerosi eventi dedicati alle "Meraviglie d'Italia", tema conduttore dell'edizione 2015 della manifestazione.

Per il secondo anno consecutivo partecipa al Salone del Libro anche Snam, dove sarà tra i protagonisti di due eventi all'insegna della letteratura e della responsabilità sociale d'impresa accomunati dall'intento di scoprire alcune delle tante "Meraviglie d'Italia".

Il primo appuntamento è venerdì 15 maggio all'Independents Corner, dove a partire dalle 12.30 verrà presentato il terzo volume della collana "Sentieri sostenibili", promossa da Snam in collaborazione con Il Sole 24 Ore Cultura. Il libro, come le due pubblicazioni che l'hanno preceduto, racconta l'integrazione armonica tra infrastrutture energetiche e ambiente all'interno di aree naturalistiche di particolare pregio ed è focalizzato in questo caso sul Parco della Majella, comprensorio che si estende su oltre 74 mila ettari nel cuore verde dell'Abruzzo, fra le province di Pescara, L'Aquila e Chieti.

 

Vuoi scoprire di più sulla rendicontazione della sostenibilità d'impresa?  Scarica gratuitamente il nostro ebook!

 

Alla presentazione del volume, ricco di immagini suggestive e approfondimenti testuali curati dal giornalista Jacopo Giliberto, seguirà un dibattito sui temi della biodiversità e della tutela ambientale, moderato da Alessandra Beltrame, cui prenderanno parte lo scrittore Davide Longo, il cofondatore della casa editrice Marcos y Marcos Marco Zapparoli, il presidente di Federparchi Giampiero Sammuri e il responsabile Sostenibilità di Snam Domenico Negrini.

Sabato 13 maggio a partire dalle 13.00, Snam parteciperà invece al lancio dell'edizione 2015 del #Giro80 (Giro d'Italia in 80 Librerie), ribattezzato per l'occasione "Giro d'Italia in 80 Meraviglie", organizzato dall'associazione Letteratura Rinnovabile di cui l'azienda è partner. La staffetta ciclistico-culturale, dopo aver esplorato lo scorso anno l'antica Via Francigena, si snoderà lungo la costa adriatica, dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia, per 1.400 chilometri da percorrere in sella alla bicicletta, in treno e in canoa toccando anche luoghi caratterizzati storicamente da un forte radicamento territoriale di Snam. Il percorso toccherà Tarvisio, punto di ingresso del gas russo in Italia, Venezia, città in cui il Gruppo opera nella distribuzione cittadina, l'Emilia Romagna, sede di due siti di stoccaggio e di un impianto di compressione, fino a scendere in Puglia.

Il supporto al #Giro80, così come il progetto editoriale sui Sentieri sostenibili, vuole consolidare le attività di responsabilità sociale portate avanti da Snam per alimentare un dialogo trasparente con le comunità e i territori che ospitano le infrastrutture del Gruppo, contribuendo al contempo alla diffusione dei temi legati alla cultura e alla conservazione e promozione dei patrimoni naturalistici e ambientali del Paese.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: CSR & imprese