Parco del Mincio e valorizzazione dell'economia locale

Alla riserva naturale del mantovano va il riconoscimento di EDEN riservato alle destinazioni turistiche con le migliori pratiche di valorizzazione dell’economia locale.

La vacanza e il viaggio sono sempre più spesso concepiti come spostamenti nei quali l’ambiente va goduto, non danneggiato: secondo i dati diffusi dal quarto Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile (Ons), sono 2,5 milioni le persone che pongono attenzione all’impatto ambientale delle proprie scelte per il tempo libero. Il compito di tutti gli attori del turismo è quello di rispondere a questo desiderio con proposte adeguate e in modo proattivo. Un esempio al quale guardare? Il Parco del Mincio, in provincia di Mantova, recentemente premiato dalla Commissione Europea per la “Migliore pratica per la valorizzazione dell’economia locale”.

Il riconoscimento è stato conferito alla struttura a Bruxelles, nel corso del meeting annuale delle destinazioni EDEN (European Destinations of ExcelleNce), per le attività di ecoturismo ed educazione ambientale proposte nel corso del 2017 all’interno del Parco. EDEN è la maggiore rete mondiale di piccole destinazioni che promuovono forme di turismo sostenibile: una realtà che dimostra come la sostenibilità non debba legarsi necessariamente a grandi risorse e strutture.

Quali caratteristiche deve avere una struttura turistica sostenibile? Scoprilo  scaricando il nostro approfondimento!

 

Il Parco del Mincio si è aggiudicato quest’anno il riconoscimento grazie ad una ricca serie di proposte, come escursioni e attività didattiche frutto della sinergia tra guide ambientali, operatori della navigazione, associazioni culturali o artistiche del territorio.

Oltre 140 destinazioni distribuite in 27 Paesi sono state premiate dal 2007 ad oggi: ognuna di esse è una piccola destinazione europea poco nota, con un forte impegno sociale, culturale e ambientale che, grazie a Eden, conquista visibilità all’interno dei portali turistici europei e si pone come esempio per lo sviluppo di forme di turismo sostenibile. L’attività portata avanti dalla Commissione Europea permette, inoltre, di avviare sinergie e percorsi di co-progettazione per strategie condivise a sostegno delle piccole destinazioni turistiche.

L’impegno sul fronte della sostenibilità promosso nel Parco del Mincio non è limitato all’ambito turistico: è stato annunciato di recente un osservatorio ambiente - agricoltura con la partecipazione delle organizzazioni agricole, i consorzi di bonifica, AIPO, Regione Lombardia, la Provincia di Mantova e i Comuni confinanti, al fine di risolvere le criticità legate al rapporto tra attività agricole e tutela del territorio. La sfida a lungo termine, infatti, esula dal turismo e abbraccia le comunità locali: è quella di salvaguardare le Valli del Mincio riuscendo a far coesistere valore ambientale e valore dell'agricoltura di qualità, per un’economia che possa trarre valore dalla sostenibilità e dalla tutela della biodiversità. Perché la sostenibilità, per essere davvero tale, deve esserlo su ogni fronte.

Scarica l'infografica sulla sostenibilità nel turismo in Italia!

Tags: Sostenibilità nel turismo