<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Crea la tua filiera produttiva sostenibile con Systemic Food Design

crealatuafiliera

La filiera produttiva è l'insieme delle attività svolte in successione che consentono la trasformazione di materiali grezzi in un prodotto finito. Al giorno d’oggi le imprese non possono non tenere conto dell’impatto che le loro filiere produttive hanno sull’ambiente. Ma come può il consumatore capire quanto le filiere sostenibili siano importanti e necessarie per l’acquisto di un prodotto realmente sostenibile?

Comieco e l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN) danno una mano al consumatore attraverso il Systemic Food Design: uno strumento di educazione e promozione di modelli sostenibili di produzione e di consumo del cibo. Visitando il sito www.systemicfooddesign.it si vestono i panni di un imprenditore e si possono ricreare 10 filiere di prodotti di uso quotidiano, volutamente semplificate nella loro complessità, per scoprire quanto ogni scelta effettuata incida sul risultato finale.

Ecco come funziona:

1. Si seleziona il prodotto da produrre (olio, marmellata, uova, patatine, pasta, pollo, biscotti, birra, gelato e formaggio).

2. Si risponde alle domande e si costruisce man mano la filiera produttiva: ogni scelta sarà valutata sulla base degli effetti positivi o negativi che produce su 4 ambiti della sostenibilità: ambientale, economica, sensoriale e sociale. Un Glossario aiuta a comprendere i termini che potrebbero essere più ostici ad un non addetto ai lavori.

3. Si visualizza tutta la filiera produttiva elaborata dal visitatore, scoprendo che tipo di microimprenditore si è e  quanto le nostre scelte siano sostenibili.

Attraverso il sito si comprende che nei vari passaggi della produzione dei cibi che vengono consumati quotidianamente, dal campo, all’imballaggio, alla consegna, sono molti gli aspetti su cui è importante soffermarsi e le scelte da effettuare all’insegna della sostenibilità. Systemic Food Design mette in evidenza tutti gli elementi e invita a riflettere sull’importanza di produrre cibo di qualità considerando nel contempo l’impatto sull’ambiente, la società e l’economia delle diverse fasi di una filiera agroalimentare.

Scarica l'ebook gratuito:  SOSLog, il primo marchio per certificare la logistica sostenibile in Italia 

Tags: Filiera Sostenibile, Sostenibilità