<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Sondaggio BSH: gli italiani fanno scelte sostenibili

Sondaggio BSH gli italiani fanno scelte sostenibili

Un sondaggio condotto dal gruppo BSH sul tema "Elettrodomestici e Sostenibilità” mostra che gli italiani sono tra i più sostenibili in Europa per scelte d’acquisto e consapevolezza sui consumi

Il sondaggio, che ha coinvolto un campione di mille intervistati provenienti da undici paesi europei, ha messo in luce la crescente sensibilità e consapevolezza degli italiani sulla sostenibilità degli elettrodomestici. Nove italiani su dieci, infatti, dichiarano di attuare scelte più sostenibili rispetto al passato, e prima di acquistare un nuovo elettrodomestico si informano sulle caratteristiche di sostenibilità.

Vuoi saper di più sul Green deal europeo e sugli obiettivi di  decarbonizzazione 2050? Scarica gratuitamente il nostro ebook!

In particolare, quando si decide di acquistare un grande elettrodomestico, le principali fonti di informazione sono l’etichetta energetica (60%), la consulenza da parte del commesso del negozio (56%) e i siti web di comparazione (53%). Ai fini della scelta di un elettrodomestico i fattori più importanti sono la durata e la qualità (79%), che precedono il consumo di energia e acqua (76%) e la funzionalità (73%). Solo il 16% del campione dichiara di affidarsi al passaparola di amici e conoscenti.

Nella scelta conta molto anche la sostenibilità del prodotto: il 75% degli intervistati preferisce i prodotti sostenibili anche se il loro costo è maggiore, e l’82% del campione attribuisce più valore ai grandi elettrodomestici prodotti in modo più efficiente dal punto di vista energetico o ambientale. Gran parte degli intervistati (83%), inoltre, ritiene che sia responsabilità dei marchi e delle aziende contribuire a rendere lo stile di vita più sostenibile. La ricerca della sostenibilità non si ferma al momento dell’acquisto, ma prosegue anche nell’utilizzo di un elettrodomestico: il 47% degli italiani, infatti, usa il programma eco per quasi tutti i cicli di lavaggio della lavastoviglie, e solo il 16% dichiara di non adottarlo quasi mai. 

Il discorso è simile anche per quanto riguarda la lavatrice: il 41% seleziona quasi sempre il programma eco, e il 15% quasi mai. Il 63% degli intervistati, inoltre, sa quanta acqua ed elettricità impiega la loro lavatrice: in Europa hanno fatto meglio solo gli abitanti della Polonia e della Slovenia. A influire sulle abitudini degli italiani è stata anche la pandemia, che ha contribuito ad aumentare l’importanza attribuita all'efficienza energetica e al consumo di acqua per quasi 1 italiano su 2 (46%). Il 76% degli italiani intervistati, inoltre, si preoccupa della sostenibilità non solo quando deve acquistare o utilizzare un elettrodomestico, ma più in generale quando deve prendere una qualsiasi decisione di consumo: la sostenibilità, infatti, è considerata un fattore importante nella scelta dei prodotti alimentari (85%), nella mobilità e nei viaggi (73%), nell’arredamento (67%) e nella moda (62%).

Comunica su Nonsoloambiente.it le iniziative della tua azienda volte a  contrastare i cambiamenti climatici!

Tags: Cambiamenti Climatici, Ambiente