Rinnovabili: entro il 2030 sarà boom per le assicurazioni

 

rinnovabili-2030-bloombergSecondo il rapporto di Bloomberg New Energy Finance, nei prossimi sette anni il mercato dei prodotti assicurativi per le rinnovabili crescerà almeno di 2 o 3 volte.

Crescita a due cifre per i prossimi sette anni nel settore delle assicurazioni, questo è quanto viene previsto dagli esperti che hanno stilato il nuovo rapporto Bloomberg New Energy Finance.

Uno sviluppo record, che andrà di pari passo con la crescita del settore: le stime indicano infatti che da qui al 2030 gli investimenti mondiali nelle rinnovabili raggiungeranno i 2mila miliardi di dollari - il 75% dei quali in eolico e fotovoltaico -  e che la potenza installata attiverà a 900 GW. Investimenti consistenti, che vanno ovviamente tutelati attraverso prodotti assicurativi studiati ad hoc, che vadano a tutelare gli asset e gli impianti di produzione green.

Lo studio, commissionato da Swiss Re, prende in esame sei dei mercati più importanti al mondo per l’energia solare ed eolica: Australia, Cina, Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti. Per questi 6 mercati, la spesa assicurativa dovrebbe passare dagli 850 milioni di dollari attuali a una cifra che andrà da 1,5 a 2,8 miliardi di dollari.

Oltre alla crescita delle fonti rinnovabili già consolidate come l’eolico e il fotovoltaico, a spingere i prodotti assicurativi sarà lo sviluppo di nuove tecnologie innovative ma esposte a rischi notevoli - come ad esempio l'eolico offshore – ma anche la necessità di coinvolgere nel settore investitori istituzionali che chiedono maggiori garanzie.

Scarica l'ebook gratuito!  Strategia Energetica Nazionale, sfide e potenzialità dell'Italia verso il 2030

Tags: rinnovabili