<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Green Heart, in palestra per bruciare calorie e generare energia pulita

palestra inglese energia da movimento - nonsoloambiente

Un'azienda britannica ha realizzato una serie di macchinari per il fitness capaci di ricavare, misurare e riutilizzare l'energia prodotta tramite il movimento del corpo, trasformandola in elettricità.

Una palestra all'aperto, completamente gratuita e a disposizione di tutti nel cuore dello Shaw Park di Hill, nei pressi di Londra. Si chiama Green Heart e le sue qualità non si esauriscono qui: la sua maggiore peculiarità, la più innovativa e green-oriented, è certamente quella di generare energia elettrica pulita attraverso il movimento fisico e le calorie bruciate attraverso l'utilizzo degli appositi macchinari per il fitness.

Il credito di idea e realizzazione va attribuito all'azienda britannica "The Great Outdoor Gym Company", che ha messo a punto, insieme a particolari biciclette, tapis roulant e quant'altro, tre sistemi intelligenti per raccogliere l'energia, misurarla e riutilizzarla. Il primo permette di ricaricare il cellulare o altri dispositivi elettronici mentre ci si allena; il secondo produce l'energia necessaria a illuminare l'area in cui sorge la palestra, rendendo dunque possibile il suo utilizzo anche dopo il calar del sole; l'ultimo, infine, è un display che consente di rilevare l'energia prodotta in tempo reale.

Vuoi sapere quali sono le energie rinnovabili utilizzate per produrre energia  in Italia, e quali gli obiettivi per il 2030? Scarica il nostro ebook gratuito!   

Il risultato di tanti incentivi? 40.000 kW forniti fino ad ora dalla palestra alla rete elettrica. Secondo le stime della società, infatti, una persona media genera dai 50 ai 100 watt di energia, da moltiplicare per il tempo di allenamento fatto sulle attrezzature, per un totale di 1 kWh di energia al giorno per ciascun macchinario. "Il nostro obiettivo è quello di portare l' eco-palestra in tutto il Regno Unito per insegnare alle persone a mantenersi in forma aiutando l'ambiente" ha dichiarato George Delaney, direttore creativo di The Great Outdoor Gym Company.

L'85% degli attrezzi ginnici è riciclato e riciclabile a sua volta al termine del ciclo di vita e si è scelto di progettare, realizzare e sperimentare ogni singolo pezzo in Gran Bretagna per ridurre l'impronta di carbonio del ciclo di produzione. Tutte queste misure, che si aggiungono al distintivo aspetto energetico, rivelano la volontà dell'azienda di costruire una brand reputation orientata alla sostenibilità che sia quanto più possibile credibile e solida.

Allo stato attuale, a livello internazionale, le possibilità di sfruttare il movimento del corpo umano per generare elettricità non sono state ancora adeguatamente esplorate, lasciando intravedere forti potenzialità nel settore. Anche e soprattutto a partire dall'osservazione di progetti come quello britannico, che possono servire da campo di studio, esempio e stimolo alla diffusione di questo nuovo concetto di produzione energetica, salutare per uomini e ambiente.

Scarica l'ebook gratuito!  Strategia Energetica Nazionale, sfide e potenzialità dell'Italia verso il 2030

Tags: rinnovabili