<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">
Click me
New call-to-action

SISTRI: nuovo decreto, vecchi problemi

Il recente decreto del ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare 30 marzo 2016, n. 78, conferma di fatto lo stallo che caratterizza, fin dall’inizio, il sistema di...

Rendicontazione non finanziaria in Italia: a che punto siamo?

Dibattito pubblico e stakeholder engagement: quali novità ci aspettano?

Il nuovo Codice Appalti prevede l'obbligo di dibattito pubblico per le grandi opere con impatto sul territorio. Ma quali sono i requisiti fondamentali perché il coinvolgimento degli stakeholder...

Economia circolare per il futuro dei fertilizzanti

Un gruppo di lavoro nominato dalla Commissione europea sta mettendo a punto una riforma del regolamento 2003/2003 con l’obiettivo di aumentare la frazione organica.

PFAS in Veneto: tutta la situazione tra incertezze e vuoti normativi

Mentre la Regione avvia un biomonitoraggio sugli abitanti, il vuoto normativo impedisce di prendere provvedimenti concreti. Comuni e cittadini sono abbandonati a loro stessi ed emergono nuovi...

Un’economia circolare condivisa può rilanciare le industrie europee

Secondo gli studi del McKinsey Center for Business and Environment, l’economia circolare è la strategia giusta per affrontare scarsità delle risorse e sovraffollamento globale e rilanciare le...

Polonia, via al disboscamento dell’ultima foresta vergine d’Europa

E’ la foresta più antica del continente, ma rischia di scomparire per sempre dopo l’approvazione del piano di disboscamento da parte del governo polacco. Si tratta della foresta di Bialowieza, un...

Nuovo codice appalti: una riforma all’insegna della sostenibilità

Oltre ai temi dell’energia e dell’acqua, nel decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, rientrano una serie di misure a favore degli acquisti verdi (green public procurement o GPP), a...

Appalti ed energia: manca ancora un vero coordinamento

Al di là delle singole misure, nel nuovo codice continua a pesare una vera disciplina di raccordo con gli strumenti di sostegno all’efficientamento energetico, come il conto termico.

Verde urbano: 31mq ad abitante, ma distribuzione disomogenea

Abbiamo a disposizione 31 mq di verde, ma... non sempre è facile raggiungerli: la più recente indagine Istat fotografa una distribuzione disomogenea nella quale, a fronte di capoluoghi di...

Pagina 58 di 117
START « ... 1 ...
  • New call-to-action
  • New call-to-action
  • New call-to-action
  • New call-to-action
  • New call-to-action