<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

“Forum Duezerocinquezero, forum nazionale sull’energia e la sostenibilità”: terminata la prima edizione

Duezerocinquezero

Si è conclusa ieri, 11 maggio, la prima edizione di Duezerocinquezero, il forum nazionale sull’energia e sulla sostenibilità organizzato da Comune di Padova, AssoESCo e di cui Partner tecnico-scientifico è stato lo studio professionale Fieldfisher. L’evento è stato inoltre sostenuto da EastEnergy Gruppo Hera e AcegasApsAmga S.p.A.

Il Forum Duezerocinquezero, forum nazionale sull’energia e la sostenibilità

Dal 9 all’11 maggio presso il Centro San Gaetano di Padova, realtà istituzionali, imprenditoriali, industriali e finanziarie si sono confrontate su temi di estrema attualità quali il PNRR, la transizione ecologica, le fonti rinnovabili, la mobilità sostenibile, l’efficienza energetica, il mercato dell’energia, il partenariato pubblico-privato, il digital energy e la finanza sostenibile. Riportiamo di seguito le dichiarazioni rilasciate da parte di alcuni protagonisti dell’evento.

Dichiarazione degli Assessori del Comune di Padova 

Ancora una volta Padova si conferma una città capace di mettere al primo posto i valori del sapere, dello scambio di conoscenza e della riflessione comune. E lo fa focalizzando l’impegno di tutti sull’energia e la transizione ecologica, mission principale delle smart cities di domani. Il successo del primo Forum dell’Energia e delle Sostenibilità che si conclude oggi dimostra infatti la capacità di catalizzare le risorse intellettuali e le competenze migliori intorno alla difficile sfida che abbiamo di fronte, quella di arrivare alla neutralità climatica entro i prossimi dieci anni”


Dichiarazione di Vittorio Cossarini, presidente di AssoESCo 

“L’attuale crisi energetica, insieme agli sfidanti obiettivi europei di decarbonizzazione, richiede alle istituzioni e agli operatori del settore di far compiere un salto di qualità agli strumenti normativi e regolatori attualmente attivi nel Paese. Nel corso dei lavori di Duezerocinquezero abbiamo potuto proporre soluzioni e confrontarci su punti di forza e criticità del sistema nazionale dell’efficienza energetica e non solo: siamo certi che occasioni di dialogo come questa costituiscano la base per una transizione ecologica condivisa, a vantaggio di imprese, Pubbliche Amministrazioni e consumatori”

Dichiarazione dello studio professionale Fieldfisher 

“La cosa che ci dà più soddisfazione è che durante queste tre giornate sia stata confermata l’importanza di momenti di confronto, di scambio e di dibattito, perché è fondamentale che anche linee di sviluppo come quelle relative alle tematiche che abbiamo affrontato, la cui portata etica e virtuosa pare scontata, siano poi poste in atto e concretizzate in modo efficace, chiaro ed effettivamente perseguibile. 

 

Dichiarazione dell’Amministratore Delegato di AcegasApsAmga Servizi Energetici (Gruppo Hera), Giorgio Golinelli 

“La transizione energetica è un’opportunità ma è anche complessa: da una parte la spinta legata dal PNRR e dalle detrazioni fiscali hanno generato una domanda elevata, dall’altra il contesto sociosanitario del Paese e i prezzi di energia e materiali hanno reso incerta la effettiva realizzazione degli interventi. AcegasApsAmga Servizi Energetici ASE vuole svolgere un ruolo attivo per le riqualificazioni energetiche, grazie alla capacità di essere determinate in fase di progettazione, co-finaziamento, realizzazione, rendicontazione e gestione degli interventi. Inoltre, AcegasApsAmga Servizi Energetici ASE è un’azienda che investe sul territorio: nel 2021 gli investimenti intesi come valore degli interventi effettuati in tutto il territorio sono 192 milioni”.

Tags: Energia