<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Record storico per il riciclo del vetro nel Sud Italia: + 8,3%

Record storico per il riciclo del vetro nel Sud Italia + 8,3%

Cresce la raccolta di vetro al Sud, +8,3% rispetto al 2013. Ma la strada da percorrere è ancora lunga. Un comune di 100 mila abitanti potrebbe avere un beneficio economico fino a 670 mila euro con una raccolta di 29 kg/anno di vetro per abitante.

Un nuovo record è stato registrato per la raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggi di vetro in Italia. La media raggiunta è di 28,9 kg/anno per abitante. Tuttavia permangono sensibili variazioni nel suo funzionamento tra il Nord, il Centro e il Sud. Un notevole miglioramento nel trend del riciclo del vetro si è però riscontrato nelle regioni del sud Italia.

Grazie infatti ad un recupero progressivo di comportamenti virtuosi, il Sud ha registrato il più consistente balzo in avanti nella raccolta del vetro con un +8,3% rispetto al 2013 arrivando ad una media di 17,8 kg per abitante l'anno. Per sollecitare questo andamento e incentivarne la crescita il CoReVe, Consorzio di riferimento in Italia per il recupero del vetro, e l'Anci, l'Associazione dei comuni d'Italia, hanno organizzato una serie di convegni nel Sud sul tema "Raccolta Differenziata del vetro, costo o opportunità?", che si prefiggono l'obiettivo di sottolineare quali (e quanti) benefici garantirebbe alle amministrazioni locali e ai cittadini la crescita della raccolta del vetro.

Quanto gli italiani sono preparati sulla raccolta differenziata? Scopri i risultati del sondaggio 2019 con focus sulla plastica!

La strada da percorrere, infatti, è ancora lunga. Il beneficio economico di un comune di 30 mila abitanti che raccoglie 29 kg/anno di vetro per abitante sarebbe pari a 201 mila euro l'anno (contributi CoReVe più risparmio dello smaltimento in discarica) mentre scende a 90 mila euro se la raccolta è di 13 kg/anno. Per un comune di 100 mila abitanti una raccolta di 29 kg/anno di vetro per abitante porterebbe ad avere un beneficio economico fino a 670 mila euro.

E al beneficio economico si aggiungono i ben più rilevanti benefici ambientali. Il vetro riciclato in Italia, secondo i dati forniti dal CoReVe vale il 73% delle quantità totali immesse al consumo. Il recupero di 1,6 milioni di tonnellate all'anno consente, infatti, di ridurre i consumi di energia, le emissioni di CO2, l'utilizzo di materia prima, in sintesi di rispettare l'ambiente.

Grazie al vetro riciclato, ogni anno vengono prodotti in Italia circa 10 miliardi di contenitori che apportano il proprio valore di trasparenza, inalterabilità nel tempo, igiene, impermeabilità e sostenibilità ambientale in svariati aspetti della vita quotidiana: dalla conservazione degli alimenti alla cosmesi, dal campo farmacologico e ospedaliero all'arte e alla tecnologia.

Scarica l'abstract del sondaggio:  "Gli italiani e la raccolta differenziata"

Tags: Ambiente, Rifiuti