<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Completato il glossario di Ferpi Sociale: a settembre il crowdfunding per la stampa

glossario-ferpi-sociale-nonsoloambiente

Il Tavolo di confronto con il Terzo Settore di Ferpi Sociale porta a termine uno dei suoi lavori più imponenti: il glossario “Parole per comunicare il sociale”. L’obiettivo è quello di fornire l’interpretazione che i componenti del Tavolo danno alle parole scelte in base al proprio vissuto, alle esperienze maturate, alle tendenze in atto.

Trovare un linguaggio condiviso, creare una contaminazione positiva tra comunicatori e operatori sociali, proporre una ricerca sugli indicatori di efficacia e efficienza, con questi propositi prosegue l’attività del Gruppo di Lavoro Ferpi Sociale e del Tavolo di confronto con il Terzo Settore, composta da ACRI, Anima, ASSIF, CdO Opere Sociali, Ciessevi, Ferpi, Fondazione Sodalitas, Forum del Terzo Settore, Link 2007, Impronta Etica.

 

Vuoi scoprire di più sulle imprese e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?  Scarica gratuitamente l'abstract del nostro eBook!

 

Nasce dal Tavolo di confronto con il Terzo Settore un cruscotto di indicatori di valutazione e misurazione della performance e delle attività di comunicazione delle organizzazioni non profit. Fondamentale è stato il supporto di Stefania Romenti, socia Ferpi e docente IULM, che ha portato all’articolazione di quattro aree: organizzazione, programma, persone, comunità con 78 indicatori. Gli indicatori sono stati discussi con alcune organizzazioni disponibili al confronto per definire un set ispirato ai principi standard riconosciuti a livello internazionale ma che considera la specificità della nostra realtà culturale, sociale ed economica.

Risultato del Tavolo di Confronto è stato il glossario “Parole per comunicare il sociale”, che sarà pronto entro luglio, con 365 termini, uno per ogni giorno dell’anno, per la pubblicazione del quale si avvierà la raccolta fondi: ai primi di settembre partirà infatti un’attività di fundraising per finanziare la realizzazione di un volume.

 

Condivisione, collaborazione, co progettazione: questi sono i principi che stanno alla base dell'attività del gruppo di lavoro FERPI Sociale. – afferma Rossella Sobrero Consigliere Nazionale e membro Comitato Esecutivo di FERPI - Anche per questo abbiamo deciso di sperimentare un'azione di crowdfunding, attività possibile solo se esiste una community di partenza molto forte. Nel nostro caso, grazie alla presenza al Tavolo di confronto con il Terzo Settore di tanti soggetti diversi, possiamo contare su reti già molto articolate e strutturate. Ce la faremo? Non lo so, ma è un modo per metterci in gioco....”

 

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

 

Tags: Sostenibilità, CSR & Imprese