<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Cariche&Poltrone #50

cariche e poltrone template 2021

Nella rubrica a cadenza settimanale “Cariche&Poltrone”, informiamo i lettori riguardo a nuovi incarichi in ambito ambientale, di sostenibilità e CSR su scala nazionale ed internazionale.

La rubrica viene realizzata su base settimanale, pubblicata nella giornata di venerdì. E’ possibile ottenere la pubblicazione inviando una breve di massimo 1500 battute a redazione@nonsoloambiente.it.

Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (Cnel)

Michela Castelli, è stata nominata componente del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (Cnel)

Michela Castelli, Presidente di Utilitalia, è stata nominata componente del Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro (CNEL) in qualità di rappresentante delle categorie imprese. Il Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (CNEL) è costituito da esperti e da rappresentanti delle categorie produttive ed è tra l’altro organo di consulenza delle Camere e del Governo per le materie e secondo le funzioni che gli sono attribuite dalla legge. Può contribuire alla elaborazione della legislazione economica e sociale secondo i principi ed entro i limiti stabiliti dalla legge. Avvocato specializzato in Diritto finanziario, Michela Castelli ha lavorato per 9 anni in Borsa Italiana S.p.A in cui è stata membro della redazione scientifica del Comitato per la Corporate Governance e responsabile del Dipartimento di listing legal incaricato dei processi di ammissione a quotazione di azioni e di altri strumenti finanziari, con deleghe su specifiche procedure. Ha partecipato a consultazioni sulla normativa di settore e alla redazione delle procedure aziendali di funzionamento della società di gestione del mercato, soggetto vigilato CONSOB. Esperta in materia di organizzazione, compliance aziendale, controlli interni e normativa 231, è stata inoltre consulente e membro di Consigli di Amministrazione di società quotate, di Collegi sindacali e di Organismi di vigilanza.

Bludigit S.p.A.

Marco Barra Caracciolo, nominato Presidente e AD di Bludigit S.p.A.

Marco Barra Carraciolo, è stato nominato Presidente e AD di Bludigit S.p.A. la nuova società di Italgas in cui sono state concentrate tutte le attività di Information Technology del Gruppo e la Digital Factory. Con la costituzione di Bludigit S.p.A. il Gruppo Italgas offrirà soluzioni digitali proprie all’avanguardia mettendo a disposizione di altri operatori del settore energia e delle infrastrutture le competenze e le applicazioni sviluppate in house. Marco Barra Caracciolo, in precedenza CIO di Italgas, è stato nominato Presidente e AD di Bludigit S.p.A. Laureato in Ingegneria Elettronica, 53 anni vanta una grande conoscenza del settore IT avendo ricoperto posizioni rilevanti in materia.

ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile)

Alessio Quaranta, nominato Presidente ECAC

Alessio Quaranta, Direttore Generale dell’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile), è stato nominato Presidente ECAC (European Civil Aviation Conference), la conferenza intergovernativa paneuropea che riunisce 44 Paesi membri (i 27 comunitari più 17 non comunitari) e fa parte dell’ICAO - International Civil Aviation Organization. Scopo dell’ECAC è promuovere il sistema del trasporto aereo europeo in maniera sicura, efficiente e sostenibile e di armonizzare le politiche nel settore dell'aviazione civile tra gli Stati membri. Alessio Quaranta, classe 1965 laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Corso di Specializzazione post lauream alla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e degli Enti locali e numerosi altri corsi di formazione ed aggiornamento in materie giuridiche. Ha rivestito ruoli dirigenziali sia nel panorama italiano che comunitario.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: CSR & imprese