<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Cariche&Poltrone #38

cariche e poltrone template 2021

Nella rubrica a cadenza settimanale “Cariche&Poltrone”, informiamo i lettori riguardo a nuovi incarichi in ambito ambientale, di sostenibilità e CSR su scala nazionale ed internazionale.

La rubrica viene realizzata su base settimanale, pubblicata nella giornata di venerdì. E’ possibile ottenere la pubblicazione inviando una breve di massimo 1500 battute a redazione@nonsoloambiente.it.

GORI

Vittorio Cuciniello nominato Amministratore Delegato di GORI

Vittorio Cuciniello è stato nominato nuovo amministratore delegato di GORI, gestore del Servizio Idrico Integrato dell'Ambito Distrettuale Sarnese-Vesuviano della Campania ed ha come principale obiettivo quello di rendere efficiente, efficace ed economica la gestione della risorsa acqua. Vittorio Cuciniello, classe ‘74, originario di Torre del Greco, succede a Giovanni Paolo Marati nella guida dell’azienda che gestisce la risorsa idrica in 74 comuni della Campania. Laureato in ingegneria meccanica presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Cuciniello in passato ha ricoperto diversi ruoli strategici in GORI, per poi divenire, nel 2019, Amministratore Delegato di Gesesa, incarico che ora sarà ricoperto da Salvatore Rubbo, Responsabile Human Resources e Organization di GORI.

FIPER – Federazione Italiana Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili

Walter Righini Confermato Presidente di FIPER – Federazione Italiana Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili

Walter Righini è stato confermato alla presidenza di FIPER – Federazione Italiana Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili. Walter Righini in qualità di presidente al suo 7° mandato ha come obiettivo quello di prendere provvedimenti che stimolino il passaggio verso l’economia circolare. In particolare:

  • gestione sostenibile forestale, quindi la messa in atto della Strategia Forestale che favorisca l’incremento dei prelievi legnosi a fini produttivi ed energetici;
  • riconoscimento degli impianti a biogas agricolo e teleriscaldamento a biomassa quali strumenti/driver per promuovere la sostenibilità ambientale ed economica del settore primario;
  • disincentivare la metanizzazione delle aree montane e promuovere l’avvio di 458 impianti di teleriscaldamento alimentati a fonti rinnovabili (in particolare biomasse legnose);
  • consolidare la capacità esistente a biogas/biomasse attraverso la diversificazione di servizi/prodotti: biometano, idrogeno verde;
  • costituire le comunità dell’energia rinnovabile a partire dai territori già 100% rinnovabili.

Questi punti saranno oggetto di confronto con il ministro Cingolani nell’incontro che la Federazione terrà il 28 aprile presso il neocostituito Ministero della transizione ecologica.

Politiche Ambientali e Sanitarie di Anzio

Gualtiero Di Carlo nominato Assessore alle Politiche Ambientali e Sanitarie di Anzio

Gualtiero Di Carlo è stato nominato Assessore alle politiche ambientali e sanitarie (controllo della gestione R.S.U. – tutela risorse ambientali – manutenzioni parchi, giardini e patrimonio vegetale – randagismo – manutenzione ambientale e sanitaria) di Anzio. Nato ad Anzio nel 1952, Gualtiero Di Carlo ha lavorato – dopo gli studi – nell’attività familiare e nel 1991 ha iniziato la sua attività imprenditoriale terminata nel 2008. Precedentemente all’incarico di Assessore aveva il ruolo di Consigliere Comunale.

ASviS, Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile

Pierluigi Stefanini nominato Portavoce di Asvis

Pierluigi Stefanini è stato nominato portavoce di ASviS, Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile, assumendo sia il nuovo incarico al posto di Enrico Giovannini sia quello di Presidente che già deteneva. Pierluigi Stefanini, 68 anni, è presidente della Fondazione Unipolis - facente capo al Gruppo Unipol - che assieme all’Università di Roma Tor Vergata è stata il nucleo promotore della nascita, nel 2016, dell’Alleanza che oggi riunisce ben 292 Aderenti fra le più importanti istituzioni e reti della società civile quali associazioni rappresentative delle parti sociali, sindacali, imprenditoriali e del terzo settore; reti di associazioni della società civile che operano ad esempio nei settori della qualità dell’ambiente, dell’uguaglianza di genere, della salute; associazioni ed Enti territoriali; Università e centri di ricerca e altro ancora.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: CSR & imprese