<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Cariche&Poltrone #3 luglio 2020

cariche e poltrone

Nella rubrica a cadenza settimanale “Cariche&Poltrone”, presentiamo i nuovi incarichi in funzioni ambientali, di sostenibilità e CSR in ambito nazionale ed internazionale. La peculiarità di questo nuovo appuntamento del lunedì è costituita dal fatto che le nuove nomine presentate fanno riferimento solo ed esclusivamente ad incarichi per ruoli nei settori di sostenibilità aziendale.

CONAI
Enrico Artigiani è stato nominato per la categoria dei produttori nel CDA di CONAI

Enrico Artigiani, direttore generale del Collegio dei revisori dei conti di CIAL, entra nel nuovo Consiglio di Amministrazione di CONAI per la categoria dei produttori, in rappresentanza della filiera del packaging in alluminio.
Dopo la laurea in economia e commercio, presso l'università degli studi di Roma, Enrico Artigiani ricopre ruoli di crescente responsabilità nell'area amministrazione e controllo di varie aziende nel settore industriale dell'alluminio e incarichi da amministratore o sindaco in società manifatturiere sia italiane che estere. Tra le sue esperienze professionali quelle nel Gruppo Efim e Gruppo MCS con ruoli di rilievo nell'area amministrativa e del controllo economico delle società partecipate; quella nel Gruppo Alumix dove ha ricoperto il ruolo di direttore della pianificazione e controllo e quella in Alcoa Inc di cui è stato per anni Finance Director e Country Controller delle società italiane del gruppo.

CEI - Comitato Elettrotecnico Italiano
Giuseppe Molina è il nuovo Direttore Generale di CEI
Laureato in Ingegneria Elettrotecnica al Politecnico di Torino, Giuseppe Molina proviene dal settore energetico dove ha consolidato un’esperienza professionale di oltre ventisette anni presso il Gruppo Enel. Dopo un esordio in distribuzione nel 1993, dalla metà degli anni ’90 ha alternato ruoli territoriali e centrali, guidando le funzioni di P&C e Controllo Performance per la flotta termoelettrica italiana, per poi assumere varie responsabilità dirigenziali presso impianti idroelettrici e termoelettrici, convenzionali e a ciclo combinato. Dal 2014 al 2017 è stato responsabile del parco di generazione in Italia e Amministratore Delegato di Enel Produzione. Dal 2018 è ritornato a occuparsi di distribuzione, a livello globale, come executive incaricato del controllo qualità e affidabilità dei materiali acquistati per le società del Gruppo operanti in 8 Paesi, di cui 3 in Europa e 5 in America Latina.

Tags: CSR & Imprese Sostenibili