<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Aziende e CSR oltre il greenwashing

Aziende-e-CSR-oltre-il-greenwashing

La parola sostenibilità è ormai entrata nel vocabolario quotidiano di ogni grande azienda: ai consumatori il compito di capire quando davvero sia legata a politiche di Responsabilità Sociale d'Impresa oppure quando è un mero strumento per un'operazione di greenwashing.

Per poter concretamente parlare di Responsabilità Sociale d’Impresa, per un'azienda non è sufficiente farcire del termine “sostenibilità” i propri spot pubblicitari o rendere pubblica qualche iniziativa “green”. Per definirsi socialmente responsabile occorre operare nel pieno rispetto di determinati criteri socio-ambientali in modo omogeneo, a partire dal mantenere dei rapporti eticamente corretti con le persone, siano esse i dipendenti o i consumatori, per finire con un reale impegno verso la tutela dell'ambiente.

L'impatto ambientale di un'azienda è quantificabile analizzandone i consumi energetici, le percentuali di impiego di energie rinnovabili, la quantità di emissioni, oltre che tutti gli aspetti prettamente pratici del proprio iter produttivo, a partire dai metodi di approvvigionamento delle materie prime e la loro provenienza, l'impiego di materiali da riciclo e i sistemi di smaltimento di scarti e rifiuti.

A tal proposito però non sono rari i casi di greenwashing da parte di imprese impegnate a mostrare una forte e ammirevole responsabilità di facciata utile soltanto a nascondere agli occhi dei consumatori i proverbiali panni sporchi.

Un'azienda che desidera davvero investire in CSR deve anche dedicare parte delle proprie risorse alla formazione sia del proprio personale, sia degli utilizzatori dei propri prodotti ed educarli in modo che gli sforzi compiuti all'interno delle mura aziendali non vengano vanificati all'esterno.

Vuoi scoprire di più sulla rendicontazione della sostenibilità d'impresa?  Scarica gratuitamente il nostro ebook!

Oggi gli esempi di brand di rilievo noti per aver adottato politiche socio-ambientali interne votate all'abbattimento dei consumi e quindi dell'impatto generale sono diversi. Di seguito qualche esempio:

  • Aruba ha costruito nella bergamasca il suo Global Cloud Center nei pressi di una centrale idroelettrica che consente all'azienda l'abbattimento delle quantità di CO2 immesse in atmosfera.
  • Ikea ha dichiarato il proprio impegno a produrre entro il 2020 tanta energia rinnovabile quanta è quella necessaria per lo svolgimento delle proprie attività.
  • Ferrarelle ha realizzato un impianto dedicato esclusivamente al recupero del PET per la produzione di nuove bottiglie da plastica riciclata.

La CSR non può però concretizzarsi soltanto attraverso iniziative come queste che, per quanto nobili, restano comunque confinate all'interno delle mura aziendali. È necessario, e non solo per una questione di coerenza ma anche per il bene futuro del Pianeta, che le imprese operino in modo tale da rendere sostenibile la propria filiera per intero.

Non è sufficiente per un grande e-commerce pubblicizzare i propri packaging ecocompatibili realizzati con materiale riciclato, o per un pastificio dichiarare di aver ridotto i consumi idrici per le produzioni se poi ogni giorno decine di aerei e autoveicoli a combustione viaggiano ancora per il mondo per trasportare le loro merci.

Così come non basta che una grande catena di abbigliamento pubblicizzi l'utilizzo di cotone biologico per alcune linee di capi se poi i suoi negozi continuano a esercitare la loro attività con gli ingenti sprechi di energia per illuminazione e riscaldamento ai quali ormai siamo tristemente abituati ad assistere.

Per forza di cose il cambiamento non può essere immediato e non esistono delle scadenze entro le quali tutte le imprese devono adeguarsi ai modelli più avanzati di responsabilità sociale d'impresa. Quel che è certo è che in tutto ciò hanno un ruolo attivo anche i consumatori e le loro scelte d’acquisto, e che - fortunatamente - negli ultimi anni essi stanno divenendo più consapevoli e più impegnati nel richiedere sostenibilità sociale e ambientale alle aziende.

Scarica l'ebook gratuito: Come rendicontare la sostenibilità d'impresa!

Tags: CSR & Imprese Sostenibili