<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">
New call-to-action

Molestie olfattive: se il colpevole è in cucina

La recente sentenza della Cassazione 22 novembre 2016, n. 14467, è intervenuta su un caso di "molestie olfattive" in ambito domestico, affermando però principi che potrebbero essere estesi anche...

Certificati bianchi: definiti gli obiettivi nazionali per il prossimo quadriennio

Il D.M. 11 gennaio 2017 mette a fuoco gli obiettivi e l’accesso al meccanismo dei certificati bianchi, per gli anni dal 2017 al 2020 per le imprese di distribuzione dell'energia elettrica e di gas

Criteri minimi ambientali: sfida non facile per i fitosanitari

Il D.M. 15 febbraio 2017 riguarda i criteri minimi ambientali dei prodotti da utilizzare lungo strade e ferrovie e deriva direttamente dal piano dazione nazionale per luso sostenibile dei...

Compostaggio di comunità: semplificazioni in arrivo

Il D.M. 28 dicembre 2016, n. 266 detta le regole per snellire le procedure amministrative relative al compostaggio, ma introduce obblighi per i soggetti conduttori delle apparecchiature e per i...

Abbandono di mozziconi, cicche e fazzoletti: che fine fanno le sanzioni?

Il decreto del Ministero dell’Ambiente 15 febbraio 2017 prevede una ripartizione a metà dei proventi tra Stato e Comuni per la promozione di campagne informative contro l'abbandono di piccoli...

Sottoprodotti: finalmente il regolamento

Al centro del decreto del Ministero dellAmbiente 13 ottobre 2016, n. 264 i criteri per capire se un residuo di produzione, anziché acquisire lo status di rifiuto, possa essere riutilizzato in...

Lotta alle PM10: il Ministero dell'Ambiente supporta gli enti locali

Avviato un piano per il cofinanziamento delle misure messe in atto da Comuni, Città Metropolitane e Regioni a sostegno di trasporti collettivi e/o a basso impatto. Prevista una disponibilità ...

Ambiente e responsabilità sociale: “obbligo trasparenza” per i grandi gruppi

Con il decreto legislativo n. 254/2016, gli enti di interesse pubblico devono rendere trasparenti le cosiddette informazioni non finanziarie, ai sensi della direttiva 2014/95/UE. Fino a 150.000...

Criteri ambientali minimi: è il turno di arredi, tessili ed edilizia

Il D.M. 11 gennaio 2017 ha aggiornato i precedenti regolamenti relativi allinserimento nei bandi di gara verdi. Particolare attenzione alle componenti sociali ed etiche.

Rifiuti transfrontalieri: scatta il piano di controllo

Previste ispezioni sistematiche sui rifiuti transfrontalieri presso stabilimenti, imprese, intermediari e commercianti, che vedranno coinvolti Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia stradale,...

Pagina 5 di 37
START « ... 1 ...
3 4 5 6 7
  • New call-to-action
  • New call-to-action
  • Milano Green Forum 2020