<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

L'effetto serra e il riscaldamento globale spiegato in un minuto dalla Nasa

878af4972e07916863ae909a162bf74b

La complessa tematica del cambiamento climatico nasconde una spinta alla ricerca dalla motivazione estremamente semplice: lo sottolinea un filmato realizzato grazie al progetto "Global Climate Change".

Effetto serra, riscaldamento globale, cambiamento climatico: tre definizioni per tematiche complesse, nei confronti delle quali l'attenzione è cresciuta in modo esponenziale negli ultimi anni. L'urgenza di trovare soluzioni concrete per limitare l'impatto ambientale delle attività umane riguarda le grandi realtà industriali, così come i singoli individui, i cui comportamenti possono avere notevole impatto se sommati tra loro.

Se è vero che praticamente chiunque, con molta probabilità, ha sentito parlare almeno una volta di effetto serra e di riscaldamento globale, non è sempre facile comprendere appieno i processi che regolano l'aggravarsi di queste problematiche. La Nasa, attraverso il progetto Global Climate Change, ha messo in atto una serie di azioni volte all'approfondimento, alla ricerca scientifica e alla divulgazione.

Vuoi conoscere le soluzioni innovative trovate dalle aziende per combattere il  cambiamento climatico? Scarica gratuitamente il nostro ebook!

Per comunicare in modo efficace, la miglior chiave è la semplicità: ecco perché la Nasa ha scelto un metodo rapido e diretto per spiegare le basi dei problemi legati all'effetto serra e al riscaldamento climatico. Attraverso un video di appena un minuto e mezzo e con l'ausilio di schizzi tracciati sotto gli occhi dello spettatore, ecco spiegati i gas serra e il loro effetto sull'ambiente.

Il filmato non dimentica di porre l'accento anche sulla funzione positiva dei gas serra, sottolineando come la loro funzione primaria sia proprio quella di permettere il riscaldamento del pianeta fino a temperature in grado di supportare la vita vegetale, animale e, di conseguenza, umana.

La presenza di gas serra non è sempre stata un problema, ma lo è diventato con l'avvento dell'era industriale, quando la produzione umana ha iniziato ad influire in modo massiccio sulle quantità di questi gas, andando ad alterare il delicato equilibrio raggiunto nel corso dei lunghi millenni che hanno scandito la storia del nostro pianeta.

La Nasa pone l'accento non solo sull'importanza delle azioni efficaci per limitare il cambiamento climatico, ma anche sulla ricerca relativa all'anidride carbonica e sugli effetti che essa provoca quando viene rilasciata nell'atmosfera.

Il video si chiude con una considerazione, ancora una volta, all'insegna della semplicità e dell'efficacia: "Più ci impegneremo a conoscere l'anidride carbonica e gli altri gas serra, meglio potremo affrontare i cambiamenti climatici che essa comporta. Perché i pianeti sui quali vivere sono difficili da trovare".

Guarda il video della Nasa:

[iframe width="620" height="370" src="//www.youtube.com/embed/Zk5FgtLBP8c" frameborder="0" allowfullscreen ]
Comunica su Nonsoloambiente.it le iniziative della tua azienda volte a  contrastare i cambiamenti climatici!

Tags: cambiamenti climatici