<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Ecomondo 2015 - Intervista a Fabio Chiaravalli, Direttore Deposito Nazionale - SOGIN

Abbiamo incontrato Fabio Chiaravalli in occasione di Ecomondo 2015 per parlare dei prossimi step del progetto del Deposito Nazionale per i rifiuti radioattivi, che consentirà di completare il decommissioning degli impianti nucleari italiani e di gestire tutti i rifiuti radioattivi.

Il Deposito Nazionale è un’infrastruttura ambientale di superficie dove saranno messi in sicurezza i rifiuti radioattivi prodotti in Italia, generati dall'esercizio e dallo smantellamento delle centrali e degli impianti nucleari, dalle attività di medicina nucleare, industriali e di ricerca. Sarà realizzato all’interno di un Parco Tecnologico: un centro di ricerca dove svolgere attività nel campo del decommissioning, della gestione dei rifiuti radioattivi e dello sviluppo sostenibile.

Fabio Chiaravalli di Sogin, direttore del futuro Deposito Nazionale, spiega a Nonsoloambiente i prossimi step che porteranno all'individuazione delle aree potenzialmente idonee a ospitare questa infrastruttura.

[iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/XdqbLRIofH0" frameborder="0" allowfullscreen ]
 
 
Scarica l'abstract del sondaggio:  "Gli italiani e la raccolta differenziata"
 

Tags: Rifiuti