<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=688850&amp;fmt=gif">

Auto ecologiche: 10 consigli per risparmiare soldi e carburante

Auto-ecologiche-10-consigli-per-risparmiare-soldi-e-carburante

Una guida con tanti consigli utili per ridurre i consumi e l’impatto ambientale del proprio veicolo.

Prevista dalla direttiva europea 1999/94/CEE, la "Guida sul risparmio di carburanti e sulle emissioni di anidride carbonica delle autovetture 2013" è un manuale gratuito che insegna ad adottare uno stile di guida più ecologico e sostenibile.

Realizzata da Ministero dell’Ambiente, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Ministero dello Sviluppo Economico, questa guida (scaricabile qui) contiene tanti consigli per guidare l'auto in maniera più smart, consumando meno e salvaguardando ambiente e portafogli.

I livelli di emissioni di gas serra sono infatti legati in parte alle prestazioni dei singoli modelli di autovettura in termini di consumi ed emissioni di CO2, e in parte allo stile di guida del conducente. Tutti quindi possono fare la propria parte, iniziando ad adottare comportamenti più “sostenibili” anche durante la guida.

Vuoi conoscere i più recenti progetti corporate di mobilità sostenibile rivolti  ai dipendenti? Scarica l'ebook gratuito!

Qui di seguito, riportiamo 10 consigli estrapolati dalla guida, da rispettare il più possibile in modo da inquinare meno e risparmiare carburante:

1. accelerare con gradualità, inserendo al più presto la marcia superiore;
2. mantenere una velocità moderata e il più possibile uniforme;
3. rallentare gradualmente rilasciando l'acceleratore con la marcia innestata;
4. spegnere il motore quando si può, ma solo a veicolo fermo;
5. mantenere la pressione di gonfiaggio degli pneumatici entro i valori raccomandati;
6. togliere portascì o portapacchi subito dopo l'uso;
7. portare nel bagagliaio soltanto gli oggetti indispensabili;
8. non modificare il veicolo con alettoni, spoiler, ecc.;
9. usare i dispositivi elettrici solo per il tempo necessario;
10. limitare l'uso del climatizzatore.

La seconda parte della guida fa il punto sui modelli più ecologici attualmente presenti sul mercato. Secondo lo studio, tra le automobili a minore impatto ambientale nella categoria delle auto ibride a benzina spiccano la Toyota Prius Plug-in (49 grammi di anidride carbonica per chilometro percorso), la Yaris Hybrid e la Auris Hsd, Tra le ibride a gasolio al primo posto c'è la Volvo V60 Plug In Hybrid (48 g/km di CO2), seguita da Renault Clio e Twingo. La Kia Picanto è la meno inquinante delle auto a Gpl e a benzina, mentre la Fiat Panda risulta essere la migliore tra le auto a benzina e a metano.

Scarica l’ebook gratuito:  Mobilità sostenibile, opportunità e vantaggi per le aziende

Tags: mobilità sostenibile